L'Inps rilascia la procedura di inserimento delle domande per il bonus asilo nido e il contributo per l'utilizzo di forme di supporto domiciliare
bambini in un asilo nido

Inps, domande di agevolazioni a sostegno del reddito delle famiglie

[Torna su]

L'Inps ha predisposto la procedura di inserimento delle domande di agevolazioni, per l'anno 2021, a sostegno del reddito delle famiglie, ossia: il bonus asilo nido e il contributo per l'utilizzo di forme di supporto domiciliare. L'Istituto fornisce i chiarimenti nel messaggio n. 802 del 24/02/2021. In particolare, le ricevute corrispondenti ai pagamenti delle rette non presentate all'atto della domanda devono essere allegate entro la fine del mese di riferimento e, comunque, non oltre il 1° aprile 2022. Il rilascio della procedura di inserimento delle domande di agevolazioni a sostegno del reddito delle famiglie avviene tramite: il contributo per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati; il contributo per l'utilizzo di forme di supporto presso la propria abitazione in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

Bonus asilo nido 2021, come presentare la domanda

[Torna su]

La domanda di contributo per il pagamento delle rette del nido deve essere presentata dal genitore che sostiene l'onere e deve indicare le mensilità relative ai periodi di frequenza scolastica. Il contributo viene erogato dietro presentazione della documentazione attestante l'avvenuto pagamento delle singole rette e non potrà eccedere la spesa sostenuta. La domanda di contributo per l'introduzione di forme di supporto domiciliare deve essere presentata dal genitore convivente con il figlio per il quale è richiesta la prestazione ed essere accompagnata da un'attestazione del pediatra, che dichiari per l'intero anno l'impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido a causa di una grave patologia cronica.

Il richiedente che intenda fruire del beneficio per più figli deve presentare una domanda per ciascuno di essi. Nel caso in cui sia già presente in procedura una domanda di Bonus asilo nido presentata nel 2020, la domanda per il 2021 potrà essere inoltrata confermando o modificando i dati esistenti.

Bonus asilo nido 2021, importi del contributo, calcolati in base all' ISEE

[Torna su]

È stata la legge 27 dicembre 2019, n. 160, ad aumentare, a decorrere dall'anno 2020, l'importo del contributo in base all'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE): un massimo di 3.000 euro, nell'ipotesi di ISEE minorenni in corso di validità fino a 25.000 euro; un massimo di 2.500 euro, con ISEE minorenni da 25.001 euro fino a 40.000 euro; un massimo di 1.500 euro nell'ipotesi di ISEE minorenni oltre la predetta soglia di 40.000 euro, ovvero in assenza di ISEE o qualora presenti omissioni e/o difformità dei dati del patrimonio mobiliare e/o dei dati reddituali autodichiarati.

Pertanto, il contributo asilo nido, in assenza dell'indicatore valido o qualora sia richiesto dal genitore che non fa parte del nucleo familiare del minorenne, verrà erogato ratealmente in misura complessiva non superiore a 1.500 euro annui (136,37 euro mensili). In caso di successiva presentazione di un ISEE minorenni valido, a partire da tale data verrà corrisposto l'importo maggiorato, sussistendone i requisiti, e non verranno disposti conguagli per le rate antecedenti.

Anche nel caso in cui l'ISEE presenti omissioni e/o difformità l'importo verrà erogato nella misura minima. Il richiedente la prestazione potrà regolarizzare la situazione, entro il termine di validità della DSU, in una delle modalità indicate dall'Istituto: presentando idonea documentazione; presentando una nuova DSU, comprensiva delle informazioni in precedenza omesse o diversamente esposte; rettificando la DSU, con effetto retroattivo (qualora sia stata presentata tramite CAF e quest'ultimo abbia commesso un errore materiale). In questo caso sarà disposto il conguaglio degli importi a partire dalla data di presentazione dell'ISEE con omissioni e/o difformità.

Scarica pdf messaggio 802/2021
Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: