Sei in: Home » Articoli

Orari malattia dipendenti pubblici

Condividi
Seguici

I dipendenti pubblici in malattia devono rispettare delle fasce orarie di reperibilità alle visite fiscali, che valgono anche sabato, domenica e festivi. Guida agli orari malattia dipendenti pubblici
influenza febbre

di Valeria Zeppilli - I dipendenti pubblici in malattia possono essere sottoposti a delle visite domiciliari, tese a verificare il loro effettivo stato di salute.

Per tale motivo, su di essi grava un obbligo di reperibilità, ovverosia di farsi trovare a casa, che tuttavia è circoscritto a delle fasce orarie predeterminate.

  1. Orari reperibilità dipendenti pubblici
  2. Quante visite di controllo?
  3. Orari malattia dipendenti pubblici: casi di esonero
  4. Orari malattia dipendenti privati

Orari reperibilità dipendenti pubblici

In particolare, il dipendente pubblico in malattia deve rendersi disponibile per eventuali visite fiscali, durante le seguenti fasce orarie:

  • mattino: 9:00 - 13:00
  • pomeriggio: 15:00 - 18:00

La reperibilità non va rispettata solo durante i giorni lavorativi, ma anche il sabato, la domenica e tutti gli altri giorni festivi.

Quante visite di controllo?

Oltretutto, bisogna considerare che il fatto di essere già stato sottoposto a visita di controllo, non esclude che la stessa venga ripetuta.

Di conseguenza, i dipendenti pubblici in malattia devono rispettare gli orari di reperibilità anche se hanno già ricevuto una visita fiscale.

Orari malattia dipendenti pubblici: casi di esonero

In alcuni casi, tuttavia, i dipendenti pubblici sono esonerati dal rispetto della reperibilità nelle fasce orarie sopra individuate.

Non sono soggetti a reperibilità a visita fiscale, in particolare, i dipendenti pubblici affetti da:

  • patologie gravi che richiedono terapie salvavita,
  • menomazioni uniche o plurime che rientrano nelle prime tre categorie della Tabella A o nella Tabella E di cui al dpr n. 834/1981,
  • stati patologici sottesi o connessi a una situazione di invalidità riconosciuta pari almeno al 67%.

Orari malattia privati

L'obbligo di rispettare determinati orari di reperibilità in caso di assenza dal lavoro per malattia non interessa solo i dipendenti pubblici, ma anche i dipendenti privati.

Per questi, tuttavia, le fasce orarie di riferimento sono differenti.

Leggi anche:

- Orari malattia privati

- Orari visita fiscale

Valeria Zeppilli
Consulenza Legale
Avvocato e dottore di ricerca in Scienze giuridiche, dal 2015 fa parte della redazione di Studio Cataldi -- Il diritto quotidiano. Collabora con la cattedra di diritto del lavoro, diritto sindacale e diritto delle relazioni industriali dell'Università 'G. D'Annunzio' di Chieti - Pescara.
(14/05/2019 - Valeria Zeppilli)
In evidenza oggi:
» Cellulare alla guida: multe fino a 2.588 euro
» Alienazione parentale: PAS non ha basi scientifiche e non basta per affidamento esclusivo figlio
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa
» Codice della strada: arriva la riforma

Newsletter f t in Rss