Sei in: Home » Articoli

Quattordicesima 2019, quando arriva e a quanto ammonta

Condividi
Seguici

Scopriamo qual è la data di pagamento e quando arriva l'importo riconosciuto ad alcune categorie di lavoratori dipendenti ed ai pensionati entro specifici limiti di reddito
avvocato salta su sveglie con simbolo dollaro

di Gabriella Lax - Luglio tempo di quattordicesima, ma non per tutti. Scopriamo qual è la data di pagamento e quando arriva l'importo riconosciuto ad alcune categorie di lavoratori dipendenti ed ai pensionati entro specifici limiti di reddito. Ricordiamo che, diversamente dalla tredicesima mensilità, la quattordicesima non è legata ai contributi versati dal cittadino o alla retribuzione pensionabile, ma è un emolumento supplementare erogato in base al reddito con un importo stabilito dalla legge.

Quattordicesima 2019, ecco quando arriverà

Su circa sedici milioni di pensionati, i beneficiari della quattordicesima dovrebbero essere 3,5 milioni. La quattordicesima toccherà a chi ha 64 anni di età e un reddito complessivo che arriva fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016, oppure fino a 2 volte il trattamento minimo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti dal 2017.

Quattordicesima 2019, a quanto ammonta

Il trattamento minimo mensile per il 2019 ammonta a 513,01 euro: il reddito annuo per poter ottenere la quattordicesima è quindi compreso tra 10.003,69 e 13.338,26 euro (rispettivamente 1,5 e 2 volte il trattamento minimo annuo).

Quattordicesima pensioni redditi fino a 10.003,69 euro: nel caso di reddito inferiore, si avrà diritto alla quattordicesima:

  • 15 anni di contributi (18 per lavoratori autonomi): importo 437 euro.
  • 15 - 25 anni di contributi (18 - 28 per lavoratori autonomi): importo di 546 euro.
  • Oltre 25 anni di contributi (28 per lavoratori autonomi): importo di 655 euro

Quattordicesima pensioni redditi da 10.003,69 euro a 13.338,26 euro:

  • Fino a 15 anni di contributi (18 per lavoratori autonomi): importo di 336 euro.
  • Da 15 a 25 anni di contributi (da 18 a 28 per lavoratori autonomi): importo di 420 euro.
  • Oltre 25 anni di contributi (28 per lavoratori autonomi): importo di 504 euro.

Il calcolo sul reddito è individuale, dunque non comprende anche la quota del coniuge. L'Inps ha stabilito che la quattordicesima possa essere erogata solo alle persone che percepiscono una o più pensioni dall'assicurazione generale obbligatoria o dalle sue forme sostitutive, esclusive ed esonerative gestite da enti pubblici (pensione di anzianità, di vecchiaia, di reversibilità, anticipata o assegno di invalidità).

(15/06/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Decreto ingiuntivo senza giudice

Newsletter f t in Rss