Sei in: Home » Articoli

Basta con la "tredicesima" sulle tariffe dei cellulari

Quasi 160mila firme raccolte per la petizione online su Change.org dal movimento dei cittadini contro il "Caro telefono"
donna con in mano telefono e salvadanaio per pagare spese

di Marina Crisafi - "Vodafone, Tim e Wind hanno deciso di cambiare alcune regole relative alle offerte ricaricabili. I tre operatori di telefonia mobile hanno 'inventato' la tredicesima". Sono queste le parole con cui viene presentata la petizione, lanciata online su Change.org (raggiungibile a questo link) dal movimento dei cittadini contro il Caro telefono, per dire no alle 13 mensilità delle tariffe telefoniche.

La petizione, che ad oggi ha raccolto quasi 160mila firme, è diretta ai tre big della telefonia italiani, Wind, Vodafone e Tim (ad eccezione di 3 Italia, unica compagnia a non aver modificato il conteggio in quanto utilizza un calcolo di soglie settimanali da anni), per far sì che la scadenza del canone, portata a 28 giorni, ritorni come prima, e cioè a 30.

Fino ad ora gli utenti che avevano sottoscritto dei pacchetti dovevano ricaricare ogni mese una certa cifra, scrive Grazia Molino che ha lanciato la petizione, mentre adesso con la scadenza a 28 giorni "i clienti si trovano a pagare ogni anno 13 volte e non più 12 mensilità".

E si tratta di una "bella batosta per gli italiani" che fa lievitare i costi dell'8%, che si ripercuotono sulle tasche dei clienti, nuovi e di vecchia data.

Per questo si chiede ai tre operatori di fare un passo indietro, ripristinando le regole precedenti e facendo scadere il canone alla fine del mese, eliminando dunque la "tredicesima".

(28/07/3016 - Marina Crisafi) Foto: 123rf.com
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
Avvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianzeAvvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianze

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF