Sei in: Home » Articoli

Agenzia Entrate: invio telematico della dichiarazione dei redditi? Prevista la deroga del termine per la presentazione

L'Agenzia delle Entrate (nota del 7 maggio scorso) ha reso noto che è stata prevista una proroga sino al 15 giugno per l'invio telematico della dichiarazione dei redditi (730). L'allungamento dei termini è stato anche previsto per l'invio del modello Unico ma solo per professionisti, lavoratori autonomi e imprese. L'Agenzia, dopo aver evidenziato che si tratta di una misura da considerarsi del tutto eccezionale ha precisato che le persone fisiche titolari di redditi d'impresa, di lavoro autonomo e di partecipazione potranno procedere all'invio telematico del modello Unico entro il 25 settembre, mentre tutti i soggetti Ires potranno effettuare l'invio telematico entro il 10 settembre.
Resta invariato sia il termine di presentazione per tutti gli altri contribuenti sia la scadenza per i versamenti del saldo e degli acconti.
L'Agenzia ha infine reso noto il nuovo elenco delle scadenze:
15 giugno 2007: Previsto un breve differimento, dal 31 maggio al 15 giugno 2007, della possibilità di prestare l'assistenza fiscale mediante l'accettazione fino a tale data del modello 730;
2 luglio 2007: Resta fissata al 2 luglio la scadenza per le persone fisiche non Iva che presentano la dichiarazione modello Unico cartacea a banche e Posta, ferma restando la facoltà per questi contribuenti di avvalersi del più ampio termine del 31 luglio previsto per l'invio telematico;
31 luglio 2007: Resta ferma al 31 luglio la scadenza per l'invio telematico del modello Unico da parte di persone fisiche non Iva, soggetti non partecipanti a società di persone, ad associazioni professionali e a società di capitali per trasparenza;
10 settembre 2007. Slitta al 10 settembre il termine del 31 luglio per l'invio telematico di Unico da parte di società di capitali, soggetti equiparati, enti non commerciali, nonché per i predetti soggetti, con periodo d'imposta non coincidente con l'anno solare, per i quali il termine ordinario scade nell'arco temporale tra il1° maggio 2007 e il 9 settembre 2007;
25 settembre 2007: Slitta al 25 settembre il termine del 31 luglio per l'invio telematico di Unico da parte di persone fisiche titolari di redditi d'impresa, di lavoro autonomo e di partecipazione, e da parte di società di persone, associazioni tra artisti e professionisti, società semplici e soggetti equiparati.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(09/05/2007 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF