Sei in: Home » Articoli

Senato: via libera al DDL anticorruzione

furto ladro corruzione
L'aula del Senato ha dato il via libera al ddl anticorruzione con 256 si, 7 no e 4 astenuti. Il Premier Mario Monti ha dichiarato che la una legge contro la corruzione è indispensabile per "creare attrattività del Paese e crescita". Lo stesso Monti ha fa notare come in un colloquio con l'emiro del Qatar si sia sentito dire che è stato proprio il problema corruzione a impedire investimenti in Italia.

Anche il ministro della Giustizia Severino ha espresso soddisfazione anche se, spiega, il testo approvato è solo una versione ridotta rispetto a quella che aveva in mente il Governo. Si tratta in ogni caso, continua il Ministro, di una legge di cui l'Italia può andare orgogliosa.

Il Guardasigilli ha assicurato che ci sarà un provvedimento anche contro il voto di scambio così come si dovrà intervenire sull'incandidabilità.

Non sono mancate critiche per il fatto che nel provvedimento non si parla di falso in bilancio, autoriciclaggio e tempi di prescrizione. Il Ministro, a tal proposito chiarisce che si tratta di reati diversi dalla corruzione e che la prescrizione è un istituto di carattere generale che deve riguardare tutti i reati.

Anche per quanto riguarda i reati societari la riforma va fatta, continua la Severino, ma non con questo provvedimento.
Testo ddl anticorruzione 2156-b
Testo emendamento al ddl anticorruzione
(17/10/2012 - N.R.)
Le più lette:
» Il modello per la comparsa conclusionale
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Regime probatorio: cosa cambia con la legge concorrenza
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tantoAffido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF