La Cassa forense precisa che non saranno ammissibili le domande pervenute in forma cartacea o, comunque, con modalità diverse da quelle stabilite
sedia a rotelle per disabile

Reddito ultima istanza avvocati disabili dal 14 giugno

[Torna su]

Partono le domande per conseguire il reddito di ultima istanza per gli avvocati con assegno pensionistico di disabilità. L'annuncio sul sito della Cassa Forense con una nota del presidente Walter Militi.

Dunque per i titolari di pensione di invalidità (deliberata in data antecedente al 14/9/2020 - termine ultimo di scadenza delle domande di "reddito di ultima istanza"2020) dalle 12 di lunedì 14 giugno 2021 e fino al 31 luglio 2021, sarà possibile presentare la domanda, solo in modalità telematica, tramite l'accesso riservato alla propria posizione personale sul sito della Cassa.

Domande ammesse

[Torna su]

La Cassa precisa che non saranno ammissibili le domande pervenute in forma cartacea o, comunque, con modalità diverse da quelle stabilite. Con la domanda on line dovranno essere allegati, a pena di inammissibilità, copia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità e del codice fiscale.

Liquidazione in ordine cronologico

[Torna su]

Le domande, dopo la verifica della sussistenza dei requisiti, verranno liquidate secondo l'ordine cronologico di arrivo, e fino all'esaurimento del fondo da 8,5 milioni di euro stanziati per gli iscritti agli Enti previdenziali.

Per altre informazioni si può contattare il call center al n. 06/87404040 o l'indirizzo mail dedicato assistenzabonuscovid19@cassaforense.it.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: