Sei in: Home » Articoli

Tampon Tax: Camera dice no

Condividi
Seguici

Bocciato emendamento al Ddl semplificazioni che chiedeva riduzione Iva su prodotti igienici femminili, c.d. Tampon Tax. Il ddl viene approvato alla Camera e passa al Senato
consumi supermercato mercato istat codacons

di Redazione - La Camera dice sì al Ddl Semplificazioni ma senza la Tampon Tax.

Tampon Tax

L'emendamento che prevedeva la riduzione dell'Iva dal 22 al 10 o al 5% per una serie di prodotti igienici femminili, presentato dal Pd al decreto sulla semplificazione fiscale, è troppo oneroso e non ci sono le coperture.

Con queste motivazioni maggioranza e governo tra le polemiche hanno detto di no alla Tampon Tax (come è stato ribattezzato l'emendamento) in quanto per le coperture, secondo quanto affermato in aula dalla presidente della commissione Bilancio Carla Ruocco (M5S), riferendo i calcoli della Ragioneria dello Stato, sarebbero stati necessari tra i 221 e i 300 milioni di euro.

Ok ddl semplificazioni

Intanto, il ddl contenente disposizioni per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie e il contrasto dell'evasione fiscale, ottiene il via libera di Montecitorio con 265 voti a favore, 188 astensioni e nessun contrario. Il provvedimento ora passa all'esame del Senato.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter

(14/05/2019 - Redazione)
In evidenza oggi:
» La Famiglia nel Diritto: 3 Crediti Formativi per avvocati
» Arriva l'avvocato istruttore
» Il patto commissorio - guida legale
» Mantenimento: niente reato per il padre che riduce da sť l'assegno al figlio
» La Famiglia nel Diritto: 3 Crediti Formativi per avvocati

Newsletter f t in Rss