Bonus caldaia 2019

Introdotto dalla legge di bilancio 2018, il cosiddetto bonus caldaia è stato prorogato e riprogrammato anche per il 2019. Vediamo come funziona
caldaia termosifone riscaldamento tecnico

di Gabriella Lax - Era stato introdotto dalla legge di bilancio 2018. Adesso, la manovra 2019 ne prevede la proroga.

Vediamo cos'è e come funziona il bonus caldaia:

  1. Bonus caldaia, cos'è
  2. Bonus caldaia 2019, la detrazione
  3. Bonus caldaia 2019, come funziona

Bonus caldaia, cos'è

Il bonus caldaia è una misura che prevede la detrazione fiscale (introdotta dallo scorso anno) di cui potrà beneficiare chi provvede a sostituire ed installare una nuova caldaia a condensazione di classe A, con il montaggio di valvole termoregolazione.

Bonus caldaia 2019, la detrazione

Per il 2019 la percentuale di detrazione sarà direttamente proporzionale al tipo di efficienza della caldaia comprata e montata. Possono usufruire dell'ecobonus 2019 persone fisiche, professionisti e società, ed ancora associazioni, enti pubblici e privati nel caso in cui non svolgano attività commerciale.

Per accedere all'Ecobonus sarà necessario registrarsi sul sito Enea nell'apposita sezione dedicata agli incentivi per l'efficienza energetica e compilare il modello disponibile non appena saranno rilasciati i decreti attuativi.

Bonus caldaia 2019, come funziona

Fino al 31 dicembre 2019, i contribuenti che devono sostituire l'impianto di climatizzazione invernale potranno usufruire del bonus caldaie a condensazione paria al 50% o 65%. Nessun contributo previsto per chi compra una caldaia di classe inferiore alla A. Nello specifico, si avrà diritto alla detrazione del 65% quando si installa una caldaia a condensazione di classe A con sistemi di termoregolazione evoluti: La detrazione sarà invece del 50% se la caldaia installata è a condensazione di classe A ma senza valvole. Il pagamento dovrà avvenire con bonifico parlante.Lo sconto Irpef sarà diviso in 10 quote di uguale importo, ogni quota dovrà apparire nella dichiarazione dei redditi dall'anno successivo all'acquisto.

(21/01/2019 - Gabriella Lax)

In evidenza oggi:
» Cassazione: niente addebito separazione se la moglie non vuole rapporti intimi
» Permessi legge 104: licenziato chi viene beccato a fare shopping
» La rottamazione delle cartelle
» Arriva il mutuo di cittadinanza
» Avvocati: come inserire le spese anticipate nella fattura elettronica
Newsletter f t in Rss