Cassazione:inquilino non paga affitto? Niente tasse per proprietari

L'inquilino non paga l'affitto? Niente tasse per i proprietari. E' il senso di una sentenza della Cassazione (relatore Mario Cicala) che, accogliendo il ricorso di un contribuente a svantaggio del Fisco, afferma che la tassazione deve essere proporzionata alla capacita' contributiva. Secondo la sezione Tributaria della Suprema Corte i carichi fiscali devono essere ''ragguagliati alla effettiva ricchezza a disposizione del contribuente''. Quindi non puo' essere tassato il proprietario che non ha prima incassato. Stesso discorso per gli inquilini in ritardo con i pagamenti: anche in questo caso i proprietari saranno alleggeriti nel pagamento delle tasse.
(20/05/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» La Consulta boccia l'art. 92 post riforma
» ResponsabilitÓ medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
RIMEDI ALTERNATIVI AL REPECHAGE IN IPOTESI DI LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DETERMINATO DA RIORGANIZZAZIONE AZIENNDALE PER RIDUZIONE DI PERSONALE OMOGENEO E FUNGIBILE