L'inquilino non paga l'affitto? Niente tasse per i proprietari. E' il senso di una sentenza della Cassazione (relatore Mario Cicala) che, accogliendo il ricorso di un contribuente a svantaggio del Fisco, afferma che la tassazione deve essere proporzionata alla capacita' contributiva. Secondo la sezione Tributaria della Suprema Corte i carichi fiscali devono essere ''ragguagliati alla effettiva ricchezza a disposizione del contribuente''. Quindi non puo' essere tassato il proprietario che non ha prima incassato. Stesso discorso per gli inquilini in ritardo con i pagamenti: anche in questo caso i proprietari saranno alleggeriti nel pagamento delle tasse.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: