La Fondazione Studi Consulenti del lavoro ha diffuso una circolare per illustrare le novità introdotte con la finanziaria 2010 in materia di ammortizzatori sociali. "La Finanziaria 2010 (legge n. 191/2001) - si legge nella circolare - introduce disposizioni che, con effetto dal 1° gennaio, da un lato rafforzano i gia' esistenti strumenti di sostegno al reddito, ampliandone la sfera di attuazione, dall'altro favoriscono il reinserimento nel mercato del lavoro di lavoratori disoccupati". Si tratta, spiegano i consulenti, della "ridefinizione dei requisiti per la maturazione del diritto all'indennita' una tantum per i collaboratori coordinati e continuativi e del relativo importo; della modifica dei requisiti contributivi per la fruizione dell'indennita' di disoccupazione non agricola con requisiti normali; dell'introduzione di una forma di contribuzione figurativa integrativa per i lavoratori che beneficiano dell'indennita' di mobilita' o di disoccupazione".

Altre informazioni su questo argomento
Condividi
Feedback

(20/02/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi: