Sei in: Home » Articoli

Regolarizzazione colf e badanti: fondazione studi Consulenti del lavoro pubblica le FAQ. Dopo regolarizzazione possibile lavoro non domestico

La Fondazione Studi dei consulenti del lavoro, in collaborazione con il ministero dell'Interno, ha predisposto una serie di risposte alle domande più frequenti in materia di regolarizzazione di colf e badanti. La fondazione chiarisce tra le altre cose che una volta ottenuto il permesso di soggiorno presso lo Sportello unico, al termine dell'iter della sanatoria, il lavoratore potrà svolgere qualsiasi altro lavoro, anche non domestico. Questo perchè il permesso di soggiorno consente di svolgere lavoro subordinato in genere e quindi non ci sono vincoli rispetto alle attivita' da svolgere in seguito.
Le 'Faq' sono consultabili sul sito www.consulentidellavoro.it  alla pagina: http://www.consulentidellavoro.it/pdf/fondazionestudi/Fondazionestudi-faqdefinitive.pdf
Al momento nel file (pubblicato in formato pdf) si indicano le risposte a 10 domande.
Tra le diverse risposte si chiarische che nel caso in cui il lavoratore sia stato impiegato irregolarmente come domestico, la
regolarizzazione dovra' essere attivata con procedura on-line allo Sportello unico.
Nel sito dei consulenti del lavoro è stato anche pubblicato un video che spiega in modo semplice e chiaro cosa fare per la regolarizzazione: http://89.97.250.228/video2009/VideoPillolaSanatoria.wmv
(08/09/2009 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati anti crisi: divorzi a 200 euro
» A che età si può andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» A che età si può andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Il falso ideologico
» Resto al Sud: 200mila euro da gennaio ai giovani


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF