Con riferimento alla circolare n. 80 del 27 aprile 2007, si forniscono ulteriori indicazioni alle sedi in merito alle novità introdotte dalla legge 27 dicembre 2006, n. 296 (finanziaria 2007), in materia di adempimenti connessi all'instaurazione, cessazione e trasformazione dei rapporti di lavoro del settore agricolo. Al riguardo, il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, con le note n. 440 del 4 gennaio 2007 e n. 4746 del 14 febbraio 2007, ha fornito chiarimenti in merito alle novità introdotte dalla legge Finanziaria 2007, che in particolare, prevede quale disposizione transitoria, che anche la comunicazione che i datori di lavoro agricolo effettuano all'INPS, ai sensi dell'art. 01, comma 9, del DL. 10 gennaio 2006 convertito con modificazioni dalla legge 11 marzo 2006, n. 81, dovrà essere effettuata fino a quando non entrerà in vigore il decreto interministeriale di cui al comma 7 dell'art. 4 bis del d.lgs 181/2000.
Inps, Messaggio 14.9.2007 n. 22470
Condividi
Feedback

(18/10/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Coronavirus, udienze da remoto: le linee guida del Csm
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto