Sei in: Home » Articoli

Vietato filmare il lavoro nella sede di un'impresa

Condividi
Seguici

E’ vietato effettuare riprese filmate del lavoro nella sede di un’impresa. Lo ha affermato la Corte di Cassazione (Sent. n. 35947/01) ribadendo uno specifico orientamento giurisprudenziale che tende a equiparare l’ambiente lavorativo a un luogo di privata dimora. Un sistema di controllo del lavoro, attraverso riprese visive o sonore, costituisce, secondo la Corte, un’illecita interferenza nella vita privata che, come tale, è sanzionata dall’art. 615 bis del codice penale.
(26/11/2001 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: la moglie che si licenzia non va mantenuta
» Via il tenore di vita anche per la separazione

Newsletter f t in Rss