Sei in: Home » Articoli

Vietato filmare il lavoro nella sede di un'impresa

E’ vietato effettuare riprese filmate del lavoro nella sede di un’impresa. Lo ha affermato la Corte di Cassazione (Sent. n. 35947/01) ribadendo uno specifico orientamento giurisprudenziale che tende a equiparare l’ambiente lavorativo a un luogo di privata dimora. Un sistema di controllo del lavoro, attraverso riprese visive o sonore, costituisce, secondo la Corte, un’illecita interferenza nella vita privata che, come tale, è sanzionata dall’art. 615 bis del codice penale.
(26/11/2001 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Famiglia: i modelli per la redazione degli atti
» Divorzio: niente assegno all'ex moglie scansafatiche
» Reddito di cittadinanza, "nuove strette anti furbetti"
» Processo civile telematico: nulle le notifiche all'indirizzo Ini-Pec?
Newsletter f t in Rss