Sei in: Home » Articoli

Vietato filmare il lavoro nella sede di un'impresa

E’ vietato effettuare riprese filmate del lavoro nella sede di un’impresa. Lo ha affermato la Corte di Cassazione (Sent. n. 35947/01) ribadendo uno specifico orientamento giurisprudenziale che tende a equiparare l’ambiente lavorativo a un luogo di privata dimora. Un sistema di controllo del lavoro, attraverso riprese visive o sonore, costituisce, secondo la Corte, un’illecita interferenza nella vita privata che, come tale, è sanzionata dall’art. 615 bis del codice penale.
(26/11/2001 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Bollette gas: dal 1° gennaio prescrizione ridotta a 2 anni
» Gratuito patrocinio: se il ricorso è inammissibile addio compenso all'avvocato
» Stralcio debiti sotto mille euro: la prima sentenza
» Stop al divieto delle due lauree
» Gratuito patrocinio: se il ricorso inammissibile addio compenso all'avvocato

Newsletter f g+ t in Rss