Sei in: Home » Articoli

Agenzia Entrate - Risoluzione su previdenza integrativa

L'Agenzia delle Entrate ha precisato che le somme erogate dalle forme pensionistiche complementari, sia in forma di trattamento periodico che in forma di capitale, costituiscono redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente. Le prestazioni erogate dai fondi pensione, tuttavia, a seconda che consistano nell'erogazione di un trattamento periodico oppure di una somma "una tantum", soggiacciono ad una diversa disciplina tributaria per quanto concerne le modalita' concrete di determinazione dell'imponibile e di applicazione del tributo (Agenzia delle Entrate, Risoluzione 12 settembre 2002, n.299/E - Articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Artt. 12 e 13 del TUIR - Detrazioni d'imposta).
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(19/09/2002 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il reato di ricettazione
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pecOpposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pec
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF