Il ministero dell'Istruzione sta già predisponendo il concorso che riguarderà ben 2247 docenti

Maestro di ginnastica si parte dall'anno scolastico 2022/2023

[Torna su]

In arrivo a scuola il maestro di ginnastica. Di questa figura si era occupata l'ultima legge di Bilancio, ma senza alcuna conferma considerate le incertezze legate alla copertura finanziaria. È stato il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, a mettere nero su bianco la firma sul decreto sugli organici del personale. Disco verde alla scuola primaria per le attività didattiche vengono integrate con la presenza del docente di educazione motoria. si parte dall'anno scolastico 2022/2023, ma solamente per le quinte elementari.

Maestro di ginnastica, i posti disponibili

[Torna su]

Come evidenziato dal ministro Bianchi si tratta di «Un'importante novità, attesa nel mondo della scuola, che riguarda il benessere psicofisico e lo sviluppo dei nostri bambini e delle nostre bambine. Si parte con le quinte poi, il prossimo anno, si andrà avanti con le quarte. Un tassello che rientra nel percorso di costruzione di una nuova scuola che stiamo realizzando con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e con le misure adottate in questi mesi, comprese quelle dell'ultima legge di bilancio»

Per l'anno scolastico 2022/2023 si comincerà dalle quinte e saranno circa 25mila le classi coinvolte di cui oltre 15mila a tempo normale, le rimanenti a tempo pieno, per un totale stimato di 2.200 docenti.

Maestri di ginnastica, il concorso

[Torna su]

Sempre il ministero dell'Istruzione sta predisponendo il concorso per 2247 docenti. In totale le classi coinvolte saranno 24.693. L'educazione fisica nella scuola primaria è una materia prevista dall'ordinamento, ma finora, il suo insegnamento è stato riservato e delegato ai tutor, figure fuori dall'organico.


Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: