Il testamento internazionale è un'alternativa al testamento tradizionale, utilizzata quando il testatore o i suoi beni hanno profili di internazionalità
mano che tiene una bilancia su un mappamondo

Cos'è il testamento

[Torna su]

Prima di soffermarci sul testamento internazionale, ricordiamo che il testamento, secondo quanto stabilito dall'articolo 587 del codice civile, "è un atto revocabile con il quale taluno dispone, per il tempo in cui avrà cessato di vivere, di tutte le proprie sostanze o di parte di esse".

Si tratta, quindi, di un negozio a causa di morte con il quale un soggetto, che prende il nome di "testatore", dispone dei rapporti (di natura patrimoniale e non) che si trasmetteranno al momento della sua morte.

Il testamento è un atto personale e unilaterale, che può essere impugnato solo da un soggetto interessato; si perfeziona con la sola dichiarazione di volontà dell'autore; è atto non recettizio.

Vai alla guida Il testamento

In cosa consiste il testamento internazionale

[Torna su]

Il testamento internazionale è una particolare forma testamentaria introdotta dalla Convenzione di Washington del 26 ottobre 1973 (alla quale l'Italia ha aderito solo negli anni 90 del secolo scorso con la legge n. 387/1990).

Esso, se redatto nelle forme e nei modi riportati all'interno della convenzione, è valido quali che siano il luogo dove è stato fatto, la situazione dei beni, la nazionalità, il domicilio oppure la residenza del testatore.

Il certificato successorio europeo

[Torna su]

Con riferimento al testamento internazionale rileva anche il certificato successorio europeo, istituito con Reg. 650/2012, attuato mediante l.161/2014, art.32.

Si tratta di un documento che può essere utilizzato da eredi, legatari, esecutori testamentari, amministratori dell'eredità che abbiano necessità di far valere la loro qualità o esercitare i loro diritti in uno Stato UE diverso da quello di residenza.

Il certificato viene rilasciato dallo Stato in cui il defunto aveva la residenza abituale.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: