Il Decreto Rilancio apre alla possibilità di correzioni da remoto delle prove scritte e ad autorizzare lo svolgimento a distanza degli esami orali programmati sino al 30 settembre 2020
praticante avvocato preoccupato per esami vicini
di Lucia Izzo - La "maxi manovra" da 55 miliardi di euro nota come D.L. Rilancio, approvata dal Consiglio dei Ministri lo scorso 13 maggio 2020 ha recato, non solo, innumerevoli misure a sostegno di famiglie, imprese e lavoratori, ma anche un pacchetto volto a tutelare i professionisti, inclusi gli ordinisti. Oltre alla conferma (per aprile e maggio) del bonus di 600 per coloro che sono iscritti a casse previdenziali private, si è assistito anche alla proroga dal 30 giugno al 16 settembre del termine per i versamenti di imposte e contributi, già sospesi per i mesi di marzo, aprile e maggio. Il decreto è intervenuto anche con alcune misure urgenti in tema di concorso notarile e di magistratura, nonché per l'esame di abilitazione all'esercizio della professione forense.

Esame avvocato 2019: correzione a distanza

[Torna su]
Ai fini del completamento delle procedure e delle attività relative al concorso per esame a 300 posti per notaio bandito con decreto dirigenziale 16 novembre 2018 e all'esame di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato bandito con decreto del Ministro della giustizia 11 giugno 2019, viene consentita la correzione degli elaborati scritti con modalità di collegamento a distanza.
L'autorizzazione della correzione da remoto degli elaborati scritti, purché siano mantenuti i medesimi criteri di correzione già adottati dalle commissioni d'esame, potrà essere data dal Presidente della commissione notarile e dal Presidente della commissione centrale (su richiesta motivata dei presidenti delle sottocommissioni del distretto di Corte d'appello).
In tal caso, sarà necessario fissare il calendario delle sedute, stabilire le modalità telematiche con le quali effettuare il collegamento a distanza, dettare le disposizioni organizzative volte a garantire la trasparenza, la collegialità, la correttezza e la riservatezza delle sedute, nonché a rispettare le prescrizioni sanitarie relative all'emergenza epidemiologica da COVID-19 a tutela della salute dei commissari e del personale amministrativo.

Esami orali da remoto

Le misure riguardano anche lo svolgimento delle prove orali dell'esame da avvocato e del concorso notarile.
Nel dettaglio, il presidente della commissione nominata per il concorso notarile e, su richiesta motivata dei presidenti delle sottocommissioni del distretto di Corte d'appello, il presidente della commissione centrale per l'esame di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato potranno autorizzare lo svolgimento degli esami orali con modalità di collegamento da remoto.
In particolare, tale autorizzazione viene concessa solo per gli esami orali programmati sino al 30 settembre 2020. Nel caso di adozione di modalità telematiche per l'esame orale, il presidente impartisce, ove necessario, disposizioni volte a disciplinare l'accesso del pubblico all'aula di esame.

Concorso magistrato ordinario

[Torna su]
Per quanto riguarda il concorso in magistratura, a tutela della salute dei candidati, dei commissari e del personale amministrativo, fino al 31 luglio 2020 (che potrà essere ulteriormente prorogato), la commissione esaminatrice potrà effettuare le operazioni di correzione degli elaborati scritti con modalità telematica, garantendo comunque la sicurezza e la tracciabilità delle comunicazioni.
Inoltre, fino al 30 settembre 2020, il presidente della commissione esaminatrice, con provvedimento motivato, potrà autorizzare lo svolgimento delle prove orali del concorso per magistrato ordinario mediante collegamento da remoto garantendo comunque l'adozione di soluzioni tecniche che assicurino la pubblicità delle stesse prove, l'identificazione dei partecipanti, la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità. Le modalità saranno regolate con decreto del Direttore generale per i sistemi informativi automatizzati del Ministero della giustizia.
Condividi
Feedback

(18/05/2020 - Lucia Izzo) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: