Le prestazioni per indennità e diarie non sono cumulabili tra loro. La garanzia non può estendersi al nucleo familiare
coronavirus e stetoscopio su sfondo rosso

di Gabriella Lax - Nuovo accordo tra Unisalute e Cassa forense, ulteriore garanzia valida per tutti gli iscritti e con onere a carico dell'Ente, riguardante il coronavirus.

Cosa comprende la nuova garanzia

La durata della copertura è retroattiva, con effetto dal 1 febbraio 2020 e coprirà gli eventi occorsi e diagnosticati da tale data e fino al 31 dicembre 2020.

Ma cosa è compreso nella nuova garanzia? Come riporta il sito della Cassa forense:

- una diaria giornaliera di € 75,00 per ogni giorno di ricovero, a seguito di positività al tampone Covid-19, per un massimo di 30 giorni. Il giorno di entrata e quello di uscita sono conteggiati come un solo giorno di ricovero;

- una diaria giornaliera di € 50,00 per ogni giorno di isolamento per un massimo di 15 giorni, nel caso in cui l'assicurato sia costretto al regime di quarantena presso il proprio domicilio a seguito di positività al tampone Covid-19;

- una indennità post ricovero complessivamente pari ad € 1.500,00 nel periodo assicurativo, nel caso in cui per l'assicurato durante il ricovero sia stato necessario il ricorso alla terapia intensiva;

- Servizio di video consulto medico per dialogare a distanza con lo specialista; considerata la sospensione di buona parte delle visite specialistiche presso le unità sanitarie locali e la chiusura di molti poliambulatori sul territorio, è stato messo a disposizione un nuovo servizio di video consulto specialistico nelle varie discipline mediche. Il video consulto garantisce un confronto diretto con lo specialista in tutti i casi in cui non sia necessario un contatto fisico, ad esempio per condividere i risultati di esami o referti, avere risposte a dubbi e domande sulle terapie, dialogare con il medico per eventuali approfondimenti, scambiarsi documenti.

Modalità di accesso alla garanzia

Per quanto riguarda le modalità di accesso alla nuova garanzia:

- l'Iscritto contatta la Centrale Operativa UniSalute al numero verde del piano sanitario dedicato a Cassa Forense 800-822463, richiedendo la prenotazione di una visita specialistica; riceve via mail direttamente dalla struttura sanitaria un link dedicato per il contatto video con un medico specialista; di seguito si collega al video consulto tramite computer, device mobile, smartphone o tablet (utilizzando i browser Google Chrome o Mozilla Firefox).

Nel corso della video chiamata è possibile fare l'upload di referti e documenti, è utile, quindi averli in formato digitale prima del collegamento. Alla fine del consulto lo specialista potrà rilasciare anche la certificazione necessaria per l'acquisto dei farmaci.

Servizio di teleconsulto medico COVID-19 h24: in caso di sintomi sospetti (es. febbre, tosse, problemi respiratori, ecc.), contattando il numero verde 800-212477, gli iscritti potranno ricevere informazioni da un team di medici che rispondono h24 e 7 giorni su 7 alle chiamate di assistenza, ivi compreso il consulto di carattere psicologico e quesiti per la profilassi igienico-sanitaria. I medici, effettuata una breve indagine telefonica per capire il livello di difficoltà e di urgenza, forniranno al chiamante le dovute informazioni del caso. In ultimo si sottolinea che le prestazioni per indennità e diarie non sono cumulabili tra loro. Si precisa, inoltre, che la Garanzia "COVID-19 (Coronavirus)" non è estensibile al nucleo familiare.

Condividi
Feedback

(05/05/2020 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: