Nell'ambito della copertura assicurativa della Polizza collettiva sanitaria arriva una ulteriore garanzia valida per tutti gli iscritti e con onere a carico dell'Ente
un medico con stetoscopio mostra un cuore

di Gabriella Lax - Coronavirus, la Cassa forense lancia il piano sanitario Unisalute. Nell'ambito della copertura assicurativa della Polizza collettiva sanitaria arriva una ulteriore garanzia valida per tutti gli iscritti e con onere a carico dell'Ente.

Coronavirus, Cassa forense e Unisalute per una garanzia retroattiva

[Torna su]

Lo aveva annunciato in una lettera agli iscritti, adesso la Cassa forense ha individuato degli interventi, immediati e futuri, per tutti gli avvocati iscritti.

E ciò sarà possibile grazie ad un impegno preso da Cassa Forense e Unisalute che, nell'ambito della copertura assicurativa della Polizza collettiva sanitaria, hanno pattuito una ulteriore garanzia valida per tutti gli iscritti e con onere a carico dell'Ente, riguardante le infezioni da coronavirus. Una garanzia valida da subito e con durata retroattiva con effetto dal 1 febbraio 2020 e coprirà gli eventi occorsi e diagnosticati da tale data e fino al 31/12/2020.

Le prestazioni comprese nella garanzia

[Torna su]

Vediamo quali sono le prestazioni comprese nella garanzia:

- una diaria giornaliera di € 75,00 per ogni giorno di ricovero, a seguito di positività al tampone Covid-19, per un massimo di 30 giorni. Il giorno di entrata e quello di uscita sono conteggiati come un solo giorno di ricovero;

- una diaria giornaliera di € 50,00 per ogni giorno di isolamento per un massimo di 15 giorni, nel caso in cui l'assicurato sia costretto al regime di quarantena presso il proprio domicilio a seguito di positività al tampone Covid-19;

- una indennità post ricovero complessivamente pari ad € 1.500,00 nel periodo assicurativo, nel caso in cui per l'assicurato durante il ricovero sia stato necessario il ricorso alla terapia intensiva;

- servizio di video consulto specialistico che garantisce un confronto diretto medico specialistico per condividere risultati di esami o referti oppure ottenere risposte su terapie e diagnosi. Effettuata la prenotazione chiamando la centrale operativa al seguente numero verde 800 212477, operativo 24 ore su 24, l'iscritto potrà accedere al servizio tramite il proprio PC o tramite device mobile, smartphone e tablet e potrà ottenere eventuale prescrizione medica per l'acquisto di farmaci.

Prestazioni non cumulabili

[Torna su]

L'Ente precisa infine che le prestazioni per indennità e diarie non sono cumulabili tra loro. Le prestazioni della nuova garanzia assicurativa possono essere richieste, a partire dal 23 marzo 2020, utilizzando l'apposito modulo presente nella sezione "Polizze CF- polizza sanitaria" del sito di Cassa Forense.

Condividi
Feedback

(25/03/2020 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: