Sei in: Home » Articoli
 » scuola

Avvocati e professionisti, credito agevolato con garanzia di Stato

Condividi
Seguici

Dalla sottoscrizione della Cassa forense con la Cassa depositi e prestiti parte l'effetto moltiplicatore a vantaggio di una elevata platea di professionisti
gruppo di avvocati

di Gabriella Lax - Accesso al credito facilitato per i professionisti, al quale, si aggiunge la novità costituita dalla Garanzia di Stato. A tal proposito, sta per essere sottoscritto un progetto che, partito dalla Cassa forense, toccherà la previdenza privata.

  1. Professionisti, credito agevolato come per le pmi
  2. La Cassa Forense mette da parte oltre un milione di euro
  3. Ottimo strumento per crediti a tassi agevolati

Professionisti, credito agevolato come per le pmi

In sostanza si tratta della possibilità per i professionisti di avere un accesso al credito molto più semplice grazie alla Cassa depositi e prestiti (società controllata dal ministero dell'Economia). Finanziamenti a condizioni favorevoli, come già succede nel caso delle piccole e medie imprese (pmi) e con una garanzia «di Stato». A raccontarlo è il presidente della Cassa forense, Nuccio Luciano, in un'intervista a ItaliaOggi.

La Cassa Forense mette da parte oltre un milione di euro

Ecco come funziona il progetto portato all'esame dell'Adepp ossia l'Associazione che riunisce i 20 enti e abbraccia 1,6 milioni di lavoratori autonomi. Si tratta di una iniziativa, evidenzia Luciano, «in attesa di esser sottoscritta». Protagonista è la Cassa depositi e prestiti che funge «da collettore per tutte istanze» di coloro che vorranno chiedere finanziamenti agli istituti bancari. Compito delle Casse professionali private sarà quello di immettere nel piano una quantità di fondi scelti liberamente dai singoli consigli di amministrazione. E, inoltre, afferma il presidente «L'Istituto pensionistico degli avvocati, ha deciso già nei mesi scorsi di firmare la convenzione con l'organismo e di stanziare oltre un milione di euro» ma è importante «l'enorme effetto moltiplicatore che potrebbe esser generato, a vantaggio di una elevata platea di professionisti, che hanno difficoltà ad ottenere risorse dal sistema bancario, senza adeguate garanzie».

Ottimo strumento per crediti a tassi agevolati

Secondo Walter Anedda del Cnpadc (dottori commercialisti), si tratta di: «Uno strumento utile a tutti coloro che volessero ricevere crediti finanziari a tassi agevolati: nel nostro Ente la pratica è all'attenzione degli uffici competenti per verificarne gli aspetti di carattere amministrativo e, se tutto, come credo, risulterà in ordine, ci avvieremo verso la stesura di una delibera in favore dell'iniziativa». Gli fa eco Tiziana Stallone dell'Enpab (biologi): «I nostri iscritti - spiega - potranno usufruire di tale garanzia, permetterà loro di accedere ai finanziamenti a condizioni agevolate». Grazie quindi ad «un investimento sostenibile, saremo in grado di realizzare davvero quella equiparazione tra pmi e professionisti che, purtroppo, non sempre viene riconosciuta, quando si va allo sportello, senza esser titolari d'azienda».


(14/10/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Multe stradali: dal 2020 basterà l'ingiunzione fiscale
» Perde le figlie il padre che se ne disinteressa

Newsletter f t in Rss