Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Qual è l'importo della pensione pignorabile?

Condividi
Seguici

Facciamo chiarezza sulla quota di pensione che è possibile pignorare e su come ci si regola in caso di concorso di crediti per cause diverse
mano che tiene punto interrogativo

A quanto ammonta l'importo della pensione pignorabile?

La pensione non può essere pignorata per intero da un solo creditore e neanche da più creditori, ma è sempre indispensabile lasciare nella disponibilità del pignorato un certo importo, predeterminato dalla legge.

La quota impignorabile

In particolare, il codice di procedura civile, all'articolo 545, comma 1 (nel testo novellato dal decreto legge numero 83/2015, convertito in legge numero 132/2015), dispone che le somme dovute a titolo di pensione non possono essere pignorate per un importo pari alla misura massima dell'assegno sociale aumentata della metà.

Il concorso di crediti per cause diverse

Dato questo principio, cosa accade in caso di concorso di crediti per cause diverse (ad esempio in caso di concorso tra crediti alimentari e crediti diversi da quelli alimentari)?

La risposta può essere rinvenuta, ad esempio, nel provvedimento del Tribunale di Siracusa qui sotto allegata (con riferimento alla quale ringraziamo Antonio Sessa per la cortese segnalazione), ove si legge che "nel caso di concorso di crediti per cause diverse … può procedersi all'assegnazione della quota ancora disponibile sino alla concorrenza dell'importo massimo pignorabile e cioè la metà di quanto eccede il minimo garantito".

Ciò, si precisa, al netto delle ritenute di legge.

Scarica pdf provvedimento Tribunale di Siracusa
Suggerisci un nuovo argomento per la rubrica: domande e risposte
Rubrica Domande e Risposte

(04/09/2019 - Domande e Risposte) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cosa rischia l'avvocato che non fattura subito i compensi?
» Cognome materno ai figli: oltre 54mila firme per la petizione

Newsletter f t in Rss