Sei in: Home » Articoli

Rottamazione cartelle entro martedì 30 aprile

Condividi
Seguici

Martedì 30 aprile scade il termine entro il quale inviare le domande per il "saldo e stralcio" e la rottamazione-ter e beneficiare della riduzione di quanto dovuto al fisco
matita che cancella parola debito

di Gabriella Lax - Martedì 30 aprile scade il termine entro il quale si potranno inviare al Fisco le domande per il "saldo e stralcio" e la rottamazione-ter e beneficiare della riduzione dell'importo dovuto come previsto dalla legge.

Fisco, rottamazione ultimo giorno il 30 aprile

In vista della scadenza, l'Agenzia delle entrate-Riscossione ha stabilito una serie di iniziative per garantire assistenza adeguata ai contribuenti. Sabato 27 aprile, dalle ore 8.15 alle 13.15, saranno aperti in via straordinaria gli sportelli dell'Agenzia di Riscossione presenti nei capoluoghi di provincia e in alcuni altri comuni (si può consultare l'elenco sul sito www.agenziaentrateriscossione.gov.it), con esclusione delle operazioni di cassa.

Per presentare la domanda non serve andare allo sportello, ma si possono utilizzare anche i canali online presenti sul sito internet di Agenzia delle entrate-Riscossione, con la possibilità di verificare, in modo semplice e veloce, le cartelle che si possono "rottamare" e di inviare le istanze di adesione in qualsiasi momento, inclusi i giorni festivi.

Online potrà anche essere richiesto il "Prospetto informativo ossia l'elenco di cartelle e avvisi di pagamento che si possono rottamare. Basterà cliccare sull'area riservata del sito di Agenzia Riscossione fino al 30 aprile compreso.

Il prospetto informativo chiarisce quali sono in dettaglio le cartelle che rientrano nella rottamazione-ter, con l'indicazione dell'importo dovuto già scontato delle sanzioni e degli interessi di mora, sia l'indicazione dei carichi che possono anche essere oggetto di "saldo e stralcio".

Leggi anche:

- Rottamazione cartelle: la guida completa

- Pace fiscale: presentate 710mila domande

- Saldo e stralcio debiti: ecco il modello

(26/04/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
» Il contratto di comodato - guida con fac-simile
» Il licenziamento orale
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente

Newsletter f t in Rss