Consultabile online la precompilata 2019. Ecco le principali novità del modello 730 e redditi e le scadenze da ricordare
modello 730 in un computer

di Annamaria Villafrate - In partenza la tanto attesa precompilata, che da quest'anno si arricchisce di 960 milioni di dati pervenuti all'Agenzia delle Entrate da privati, organismi ed enti preposti.

Precompilata 2019 più completa dunque e altre novità interessanti, come la possibilità di modificare il quadro E in forma semplificata e la presenza dei dati necessari a beneficiare del bonus verde. L'accesso è facile, grazie anche alle informazioni presenti sul sito dell'Agenzia che alla precompilata ha dedicato diverse pagine.

Precompilata 2019: le principali novità

[Torna su]

Dal 15 aprile sul sito dell'Agenzia delle Entrate disponibili le precompilate dei contribuenti italiani. Ben 960 milioni i dati messi a disposizione del Fisco da parte di banche, studi medici, assicurazioni, enti previdenziali, datori di lavoro e altri. Tanti i dati in più a disposizione tra cui le spese sanitarie e universitarie, i premi assicurativi, i bonifici per le ristrutturazioni edilizie, gli interessi passivi bancari e i contributi previdenziali, quelli della previdenza complementare e relativi al lavoro domestico. Possono utilizzare la precompilata sia chi è tenuto ad inviare il 730 che il modello Redditi, in alternativa all'invio tradizionale.

Le principali novità?

  • presenza dei dati relativi alle spese sulle parti comuni degli edifici condominiali che danno diritto al bonus verde e alle somme sostenute dal primo gennaio 2018 per assicurare gli immobili a uso abitativo contro le calamità;
  • possibilità di aggiungere o modificare il quadro E per quanto riguarda le voci di spesa detraibili e deducibili, avvalendosi della compilazione assistita. Una volta inseriti i dati il sistema calcolerà tutto in automatico e iscriverà il risultato negli appositi campi.

Come accedere alla precompilata 2019

[Torna su]

Per entrare nell'area riservata contenente la propria precompilata il contribuente deve essere munito dello Spid, del Pin dell'Agenzia, di quello dell'Inps o della Carta nazionale dei Servizi.

Per chi ha bisogno di più informazioni?

[Torna su]

Tanti i canali dai quali reperire le informazioni necessarie. Prima di tutto la pagina dedicata del sito dell'Agenzia al seguente indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it/portale/.

Per chi invece desiderasse parlare con l'assistenza può chiamare da fisso il numero 800.90.96.96, o da mobile lo 0696668907 dalle 9.00 alle 17.00 da lunedì al venerdì e il sabato dalle 9 alle 13, esclusi i festivi nazionali.

Su YouTube infine è disponibile un breve video esplicativo: https://www.youtube.com/watch?v=LMan_iZI9Kc&feature=youtu.be

Date da ricordare

[Torna su]

  • Dal 15 aprile è possibile consultare la propria precompilata 730 e Redditi.
  • Dal 2 maggio fino al 23 luglio si potrà inviare all'Agenzia il 730 e modificare il modello Redditi.
  • Dal 10 maggio fino al 30 settembre sarà possibile inviare il modello Redditi.
Leggi anche Precompilata 2019: più tempo per gli amministratori di condominio

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: