Sei in: Home » Articoli

Assicurazione casalinghe, ecco le novità

Condividi
Seguici

Il premio assicurativo passa da 12,91 euro di oggi a 24 euro e si alza la percentuale di inabilità che dà diritto alle tutele. I chiarimenti dell'Inail
donna arrabbiata con cucchiaio di legno in mano

di Gabriella Lax - Novità per quanto riguarda l'assicurazione delle casalinghe. Ad illustrarle la circolare Inail n. 2 del 22 gennaio scorso, e che ha come oggetto «la tutela assicurativa delle persone che svolgono, a titolo gratuito e senza vincolo di subordinazione, un'attività rivolta alla cura dei componenti della famiglia e dell'ambiente in cui dimorano, in modo abituale ed esclusivo, vale a dire non svolgono altre attività per le quali sussiste obbligo di iscrizione a un altro ente o cassa previdenziale». Per questi beneficiari «Al miglioramento delle prestazioni erogate in caso di infortunio corrisponde una diversa misura del costo dell'assicurazione, con conseguente aumento del premio assicurativo annuo».

  1. L'assicurazione infortuni domestici nella legge di bilancio 2019
  2. Assicurazione casalinghe, importo uguale fino al decreto
  3. Assicurazione casalinghe fino a 67 anni

L'assicurazione infortuni domestici nella legge di bilancio 2019

L'assicurazione "infortuni domestici", introdotta dalla legge 493/1999, è obbligatoria e va rinnovata entro fine mese. I cambiamenti riguardanti l'assicurazione casalinghe, sono dovuti alla legge di bilancio 2019 che è vero aumentano il premio, sempre considerando però che le modifiche non sono ancora entrate in vigore. Servirà il decreto ministeriale attuativo che dovrà essere emanato entro il 30 giugno di quest'anno. Dunque per la prossima scadenza del 31 gennaio si applica ancora la vecchia disciplina (leggi anche Polizza casalinghe, le novità per il 2019).

Assicurazione casalinghe, importo uguale fino al decreto

Per quanto riguarda il premio assicurativo si passa da 12,91 euro di oggi a 24 euro.

Tuttavia, per l'anno in corso, spiega l'Inail, al fine di garantire la copertura assicurativa e in attesa dell'emanazione del decreto interministeriale (Lavoro ed economia), "tenuto conto della scadenza del 31 gennaio 2019 fissata per il pagamento del premio, l'importo da versare entro la predetta data rimane invariato in euro 12,91. Il citato decreto interministeriale provvederà a regolare la richiesta di integrazione del premio per il 2019, al fine di allineare il predetto importo all'ammontare di euro 24,00 fissato dalla nuova normativa".

Assicurazione casalinghe fino a 67 anni

Obbligati ad assicurarsi contro gli infortuni in ambito domestico saranno tutti i soggetti di età compresa tra 18 e 67 anni (fino a oggi era 65) che prestano lavoro domestico in modo abituale ed esclusivo senza vincoli di subordinazione. Restano ferme le eccezioni che riguardano redditi molto bassi e lavoratori e studenti in possesso di specifiche prerogative. Si alza dal 16% al 27% la percentuale di inabilità che dà diritto alle assicurazioni ed il versamento all'assicurato della cifra di 300 euro una tantum in caso di incidente con inabilità permanente compresa tra il 6% e il 15%.

Vai alla guida Casalinghe: diritti e tutele

Scarica pdf circolare Inail n. 2/2019
(25/01/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Cassazione: non può essere condannato chi reagisce al bullo
» Cassazione: è reato permanente non mantenere i figli

Newsletter f t in Rss