Sei in: Home » Articoli

Seggiolini salva bebé: legge in vigore dal 27 ottobre

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge n. 117/2018 che introduce l'obbligo di installare dispositivi per prevenire l'abbandono dei bambini nei veicoli chiusi
bambino seduto in seggiolino auto
di Lucia Izzo - La Legge n. 117/2018 (qui sotto allegata) recante "Introduzione dell'obbligo di installazione di dispositivi per prevenire l'abbandono di bambini nei veicoli chiusi" è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 238 del 12 ottobre 2018 ed entrerà ufficialmente in vigore a partire dal prossimo 27 ottobre.

Seggiolini salva-bebè obbligatori

Il provvedimento introduce alcune rilevanti modifiche all'art. 172 del Codice della Strada riguardanti i dispositivi c.d. "salva bebè", ovvero seggiolini destinati a prevenire le conseguenze dell'abbandono o della dimenticanza dei piccoli nelle vetture.

In particolare, i conducenti dei veicoli delle categorie M1, N1, N2 e N3 immatricolati in Italia, o immatricolati all'estero e condotti da residenti in Italia, qualora trasportino bambini di età inferiore a quattro anni assicurati al sedile con i sistema di ritenuta, avranno l'obbligo di utilizzare un apposito dispositivo di allarme volto a prevenire l'abbandono del piccolo.

Sarà un apposito decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, da emanare entro 60 giorni dall'entrata in vigore della legge, a occuparsi di disciplinare le specifiche tecnico-costruttive e funzionali dei c.d. seggiolini salvavita.

Nei confronti di coloro che non rispetteranno le previsioni di legge, vengono estese le sanzioni già previste dal Codice della Strada per il mancato uso delle cinture di sicurezza e di sistemi di ritenuta dei bambini: i trasgressori andranno incontro a una sanzione amministrativa pecuniaria da 81 a 323 euro (per approfondimenti: Seggiolini salva-bebè: multe fino a 323 euro per i trasgressori).

Seggiolini salvavita: in arrivo le agevolazioni

Inoltre, per agevolare l'acquisto dei dispositivi antiabbandono, il testo suggerisce di adottare provvedimenti legislativi, inerenti agevolazioni fiscali limitate nel tempo, che potranno essere previsti nel rispetto della normativa europea sugli aiuti di Stato.

Ancora, il testo prevede che, a scopo di informazione e sensibilizzazione sociale, durante il triennio 2019-2021 si svolgeranno apposite campagne per la sicurezza stradale e informative riguardanti l'obbligo e le corrette modalità di utilizzo dei dispositivi di allarme per prevenire l'abbandono dei bambini.

Seggiolini salvabebè, obbligo dal 1° luglio

L'obbligo di installare i dispositivi salvavita in ogni caso diventa operativo entro 120 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto attuativo da parte del Mit che dovrà fissare le specifiche tecnico-costruttive e funzionali dei dispositivi stessi, e in ogni caso a decorrere dal 1° luglio 2019.

Legge n. 117/2018 Dispositivi Antiabbandono
(15/10/2018 - Lucia Izzo) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss