Sei in: Home » Articoli

Seggiolini salva bimbi, c'è il decreto

Condividi
Seguici

Il decreto firmato dalla ministra De Micheli prevede l'obbligo, da febbraio 2020, di installazione dei dispositivi sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni. In arrivo anche gli sgravi fiscali
genitori sorridono alla propria bambina seduta nel seggiolino in auto

di Gabriella Lax - Saranno obbligatori da febbraio 2020 i seggiolini salva bebè. È pronto il decreto, che è stato firmato ieri dal ministro ai trasporti Paola De Micheli, per evitare morti assurde di bambini piccoli e neonati, dimenticati sui sedili delle auto, come l'ultimo episodio di cronaca registrato a Catania, meno di un mese fa.

  1. Seggiolini salva bebè, ecco il decreto
  2. Seggiolini salva bambini, contenuti e sanzioni del decreto del ministero
  3. Seggiolini salva bambini, previsti anche sgravi fiscali

Seggiolini salva bebè, ecco il decreto

Il decreto prevede l'obbligo di installazione dei dispositivi anti-abbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni ed è attuativo dell'articolo 172 del Nuovo codice della strada per prevenire l'abbandono di bambini nei veicoli. L'obbligo diverrà operativo dopo 120 giorni dall'entrata in vigore del decreto (e dunque a febbraio).

Seggiolini salva bambini, contenuti e sanzioni del decreto del ministero

Come sottolinea la nota del Mit «Si tratta del passaggio conclusivo della Legge (la n. 117 del 2018), dopo l'approvazione del Parlamento con il voto di tutti i gruppi politici, il parere favorevole acquisito dalla Commissione Europea e il via libera dei giorni scorsi del Consiglio di Stato».

Cosa sono questi dispositivi? Si tratta di sistemi di avviso acustico e visivo che entrano in funzione nel caso i genitori (o gli adulti) dovessero per distrazione il bambino a bordo dei veicolo una volta effettuato il parcheggio. La legge in questione, in estensione di quanto previsto dal nuovo Codice della strada per il mancato uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta dei bambini, stabilisce una sanzione amministrativa pecuniaria per la mancata adozione dei dispositivi che può andare da 81 a 326 euro. Inoltre, se la violazione ricorre per almeno due volte nell'arco di due anni, è stabilita la sanzione accessoria della sospensione della patente da 15 giorni a due mesi. In caso di mancato rispetto dell'obbligo, le sanzioni potranno arrivare anche al ritiro della patente.

Seggiolini salva bambini, previsti anche sgravi fiscali

Previsto anche un aiuto economico per le famiglie che affronteranno le spese relative all'adozione nei veicoli dei nuovi dispositivi. Dal Mit il chiarimento a tal proposito «In considerazione dell'importanza di questi dispositivi, volti a scongiurare eventi tragici come quelli accaduti negli ultimi anni, sono allo studio le modalità per attuare l'agevolazione fiscale prevista per favorirne l'acquisto ed incrementare le relative risorse».

Leggi Via libera ai seggiolini salva bimbi in auto

(08/10/2019 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Risarcito con 15mila euro ogni migrante respinto illegalmente
» Multa nulla se l'autovelox si trova sul senso di marcia sbagliato

Newsletter f t in Rss