Sei in: Home » Articoli

Pct: servizi interrotti fino a lunedì

Per consentire l'installazione di modifiche migliorative e correttive sui sistemi da venerdì 6 luglio e fino alle 8 di lunedì 9 luglio saranno interrotti i servizi informatici nel settore civile del Portale Servizi Telematici
computer telematico

di Gabriella Lax – Da venerdì 6 luglio e fino alle 8 di lunedì 9 luglio saranno interrotti i servizi informatici nel settore civile. A comunicarlo è il Portale Servizi Telematici. L'interruzione è finalizzata all'installazione di modifiche migliorative e correttive sui sistemi.

Leggi anche: Processo civile stop servizi telematici a luglio

Interruzione dei servizi informatici nel settore civile

Nel corso delle annunciate attività di manutenzione, restano attivi i servizi di posta elettronica certificata. Disponibili dunque le funzionalità relative al deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero arrivare solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.

Servizi informatici nel settore civile non disponibili

Durante le interruzioni programmate non sarà possibile consultare i fascicoli degli uffici dei distretti coinvolti dal fermo dei sistemi. Nel caso di utenti "interni" (magistrati e cancellieri), nel corso dell'interruzione, non saranno disponibili i registri di cancelleria e, dunque, non sarà possibile aggiornare i fascicoli, inviare i biglietti di cancelleria e accettare i depositi telematici. Tra gli altri sistemi indisponibili ci saranno tutti i servizi informatici del settore civile, dunque: aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato; deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei magistrati; tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici; tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni; pagamenti telematici compreso il pagamento del contributo di pubblicazione di un'inserzione sul Portale delle Vendite.

(07/07/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss