Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Quanto costa mantenere un'auto?

Uno studio di SosTariffe.it sui costi di mantenimento delle automobili in Italia suddiviso per regioni
rc auto incidente soldi

di Gabriella Lax - Quanto spendono gli italiani per mantenere l'auto? A fare i conti ci pensa SosTariffe.it stilando una classifica delle regioni italiane ordinate per costi fissi annui, che in media si spendono per l'auto (sommando RC Auto, bollo, revisione e carburante).

La spesa fissa annua per gli italiani per mantenere l'auto

Diversamente da quanto si è portati ad immaginare, non è il costo dell'assicurazione auto ad incidere di più sulla spesa fissa annua degli italiani per l'auto che si assesta intorno a 1.515 euro.

In queste rilevazioni, al primo posto, coi costi più alti c'è la Campania con 2.156 euro, nel Friuli Venezia Giulia la spesa minore con 1.117 euro.

Le voci che incidono sul costo sono: al 53% il carburante, col 24,8% l'assicurazione auto e con l'11,3% bollo e revisione.

Secondo l'analisi, c'è l'Umbria in testa alle altre regioni dove la spesa per il carburante supera i 1.000 euro annui (1,162 euro e 15.000 km annui percorsi) e poi il Veneto (1.061 euro annui spesi in benzina per percorrere oltre 13.900 km).

A risparmiare invece i conducenti di Sicilia, Lazio, Marche, Liguria, Valle d'Aosta e Friuli-Venezia Giulia dove il costo per la benzina non arriva ai 700 euro annui.

Spese auto, quanto incidono bollo e assicurazione

Col 24,8% della spesa totale annua per l'auto, l'assicurazione non è il costo fisso più caro. Se si tiene presente una Fiat Panda come auto di riferimento, la spesa media per assicurare un autoveicolo è di 375 euro. In Campania il costo può lievitare fino a 940 euro. Un costo elevato che non caratterizza solo il Sud: è vero che il Friuli Venezia Giulia è la regione con il costo RC più basso (appena 188 euro), ma tra le regioni con le assicurazioni auto più convenienti ci sono: Basilicata (244 euro), Emilia Romagna (279 euro), Abruzzo (290 euro) e Sardegna (293 euro).

Secondo l'analisi di SosTariffe.it: bollo e revisioni non incidono granchè sulle spese annuali: da poco più dell'11%, con un costo medio di 171 euro. Abbiamo poi regioni in cui la media nazionale è superata: ancora Campania, Abruzzo, (dove bollo e revisione hanno i costi più alti, 194 euro l'anno) e seguire Veneto, Calabria, Liguria, Lazio, Marche, Molise e Toscana.

Vai alla guida Il bollo auto

(09/03/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Arriva il Codice dei diritti degli animali
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Stop a Sim con servizi attivati e non richiesti
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss