Bonus asilo nido: domande integrabili entro fine mese

Entro il 31 marzo, comunica l'Inps, è possibile integrare le domande presentate nel 2017 per il bonus asilo nido con documenti non allegati in precedenza
bambina che gioca all'asilo

di Redazione - Entro fine mese è possibile integrare le domande per il bonus asilo nido 2017, per coloro che non hanno proceduto in tempo utile ad allegare i documenti necessari ad ottenere il contributo. Lo rende noto l'Inps con il messaggio n. 952/2018, sotto allegato, a seguito della ricezione di numerose richieste di riesame da parte degli utenti che hanno omesso di indicare nell'istanza, "tutti o parte dei mesi di frequenza compresi tra settembre e dicembre 2017, per i quali non sono entrati immediatamente in possesso della documentazione di spesa".

Bonus asilo nido 2017: integrazione entro 31 marzo

Per tali mensilità, dunque, spiega l'Inps, gli utenti non hanno potuto procedere in tempo utile all'allegazione dei documenti necessari ad ottenere il contributo relativo a tali mensilità. Per cui, tenuto conto dell'elevato numero di richieste pervenute "è stata predisposta una nuova funzionalità che, a far data dal 2 marzo 2018, consentirà di integrare la domanda originaria e permetterà di allegare la documentazione di spesa relativa ai mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2017, anche ai richiedenti che abbiano omesso di indicare le relative mensilità in domanda".

Come integrare domanda bonus asilo nido

Per integrare la domanda, l'utente potrà inserire le mensilità "aggiuntive" attraverso l'area riservata, accedendo al menù "Allegati Domande".

Dopo aver selezionato la domanda da integrare e la tipologia di documento da inserire (es: Fattura), saranno visibili, oltre a tutti i mesi già richiesti in domanda, i mesi ("settembre", "ottobre", "novembre" e "dicembre") non inseriti all'atto della domanda (in rosso), dando così la possibilità di allegare la relativa documentazione di spesa.

La documentazione allegata, appositamente evidenziata, sarà resa disponibile alla Struttura territoriale per la fase istruttoria.

Il termine improrogabile è fissato al 31 marzo 2018.

Vai alla guida Bonus asilo nido 2018: come fare domanda

Inps, messaggio n. 952/2018
(02/03/2018 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Arriva la riforma del processo civile
» Condominio: condannato chi urla di notte per far smettere di abbaiare i cani
» Il marito non ha il diritto di soddisfare i suoi istinti sessuali
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria
» Sì al pernotto dal papà anche se la mamma non vuole

Newsletter f g+ t in Rss