Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Bollo auto: Tar conferma multa ad Aci su pagamenti tramite bancomat

Confermata la sanzione dell'Antitrust di 3milioni di euro all'Aci per l'applicazione di spese aggiuntive per il pagamento del bollo auto tramite carte di credito o bancomat
Modellino di auto tra due mani

di Redazione - Confermata la multa per 3 milioni di euro all'Aci, inflitta dall'Antitrust nel dicembre del 2016, per non aver rispettato il Codice del consumo violando il divieto assoluto di imporre spese aggiuntive ai consumatori per pagamenti con l'utilizzo di bancomat o carte di credito. Così ha deciso il Tar del Lazio, respingendo il ricorso proposto dall'Automobile Club d'Italia avverso il provvedimento sanzionatorio dell'Authority.

La vicenda

Secondo l'Antitrust, l'Aci aveva applicato una commissione aggiuntiva ai consumatori che pagano il bollo auto con carta di credito o bancomat per cui aveva comminato una sanzione di 2,8 milioni di euro, oltre 200mila euro per le modalità ingannevoli con cui sul sito dell'Aci stessa venivano fornite informazioni sul servizio Bollonet.

Pagamento bollo auto: niente sovrapprezzi per i consumatori

Per il Tar, l'Antitrust ha ragione. La ratio del provvedimento sanzionatorio va individuata infatti, "nella volontà del legislatore italiano di rinforzare la tutela dei consumatori, prevedendo un divieto di imporre costi di qualunque genere per l'uso di un determinato strumento di pagamento". Per cui, l'inserimento della previsione nel Codice del Consumo, testimonia la volontà di "una connotazione esaustiva per quanto riguarda l'ambito di applicazione, proprio al fine di impedire che la scelta di un metodo di pagamento possa gravare sul consumatore esponendolo a costi imprevedibili derivanti dall'utilizzo o meno di un determinato mezzo di pagamento". Per di più, sottolineano i giudici amministrativi, non è chiaro il motivo per cui "solo Aci debba fruire della possibilità di addossare quelli che definisce costi 'terzi ed esterni' ai consumatori, laddove non risulta che gli altri esercizi in concorrenza applichino uguale 'payment card surcharge' per il pagamento tramite 'moneta elettronica'".

(25/01/2018 - Redazione)
In evidenza oggi:
» Multe fino a 425 euro per chi getta rifiuti dal finestrino
» Basta impedire al padre di vedere il figlio per due giorni per commettere reato
» Guida legale sulla responsabilità disciplinare dei magistrati
» Assegno di mantenimento: detrae solo chi versa
» Processo civile: le decisioni "a sorpresa" del giudice

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss