Fisco: versamenti ufficialmente prorogati al 21 agosto

È arrivato l'atteso decreto che differisce i termini per il versamento delle imposte 2017 per imprese e lavoratori autonomi
testa di un uomo con sopra la scritta taxes

di Marina Crisafi – Dopo le polemiche e le sollecitazioni dei giorni scorsi, è arrivato il decreto di proroga dei versamenti delle imposte per professionisti e imprese. È stato pubblicato, infatti, sul sito del Mef, il dpcm di differimento dei versamenti del 2017, firmato dal presidente del consiglio e dal ministro Padoan il 3 agosto scorso (sotto allegato).

Il decreto è stato registrato alla Corte dei Conti e sarà pubblicato a breve in Gazzetta Ufficiale.

Proroga fiscale: c'è tempo fino al 21 agosto pagando lo 0,40%

Con il provvedimento, viene sostanzialmente riscritto il calendario dei versamenti per l'anno 2017, con la previsione che tutti i contribuenti, " titolari di reddito di impresa o di lavoro autonomo – tenuti – ai versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, da quelle in materia di Irap e da quelle in materia di Iva" potranno pagare imposte e tasse dovute fino al 21 agosto prossimo, con la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

Decreto proroga fiscale 3 agosto 2017
(12/08/2017 - Marina Crisafi) Foto: 123rf
In evidenza oggi:
» Arriva il Codice dei diritti degli animali
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Stop a Sim con servizi attivati e non richiesti
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss