Sei in: Home » Articoli

Guida col cellulare: arriva la funzione che blocca telefonate e messaggi

E' la Apple a mettere a punto una funzione capace di bloccare i telefonini mentre la vettura è in movimento
uomo che guida col cellulare in mano concetto di pericolo

di Gabriella Lax - Leggere i messaggi del cellulare o rispondere al telefono mentre si guida è una pratica estremamente pericolosa che causa incidenti e vittime: così la Apple ha pensato ad una funzione capace di bloccare i telefonini mentre la vettura è in movimento. Si chiama "Do Not Disturb While Driving", la funzione disponibile nella nuova versione del sistema operativo Apple iOS 11. La novità è stata illustrata in questi giorni alla Worldwide Developer Conference 2017, dove la Apple ha annunciato i sistemi operativi aggiornati periPhone, iPad, Watch e Mac ed i nuovi iMac e MacBook.

La funzione Apple che blocca il cellulare

La nuova funzione riconosce che l'auto è in movimento e stoppa messaggi e chiamate arrivo, inoltre eviterà l'utilizzo delle applicazioni bloccando lo schermo. Dunque appena sarà collegato in auto attraverso Bluetooth o cavo, lo smartphone tratterrà le notifiche dei messaggi, gli aggiornamenti di notizie. Basterà impostare una risposta automatica ai contatti nella lista preferiti ed un messaggio comunicherà a chi ci sta cercando che in quel momento non possiamo rispondere. Si tratta di un blocco che potrà chiaramente essere disabilitato dai passeggeri. Le uniche applicazioni che potranno continuare a funzionare saranno quelle di navigazione, (come Google Maps per intenderci). 

Samsung lancia "In traffic reply"

Non disturbare chi è alla guida sembra diventata la parola d'ordine per le case produttrici. Lo scorso mese ci aveva pensato anche la Samsung con l'applicazione "In-Traffic Reply", che risponde in modo automatico quando si riceve un messaggio o una telefonata, per far sapere al mittente che la persona cercata è nel traffico. In questo caso l'applicazione usufruisce del gps per capire se l'utente è in auto (o in bici) e fa scegliere tra una risposta standard o una risposta personalizzata, con animazioni. In merito, anche la Nissan aveva lanciato il suo "scudo" per bloccare la ricezione del telefonino. 

Leggi: In auto col telefonino: uno scudo lo disattiverà

(09/06/2017 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Il genitore non può imporre al figlio la sua religione
» Stalking: arriva l'app per raccogliere le prove
» Privacy: da oggi in vigore il Gdpr, ecco la guida per gli avvocati
» Amministratore di condominio in giudizio senza l'autorizzazione assembleare
» Privacy: da domani al via Gdpr in tutta Ue


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss