Sei in: Home » Articoli

Usura Equitalia: indagini in corso anche presso la procura di Trani

Aumentano le aperture di inchieste delle procure italiane per il reato di usura sulle cartelle Equitalia
usura euro europa fallimento crisi

Dott. Floriana Baldino - Di usura sulle cartelle di Equitalia si è sempre molto discusso, a partire dai numerosi rinvii a giudizio dei dirigenti di Equitalia per il reato ex art. 644 c.p. a Roma, Bari e a Salerno tutti archiviati, in seguito, per insussistenza del reato.

La novità degli ultimi tempi è che a trasmettere i fascicoli alla procura competente non è più soltanto il cittadino vessato dall'agente della riscossione per conto dello Stato, ma direttamente d'ufficio la Commissione Tributaria (leggi in merito: "Usura Equitalia? Il giudice tributario trasmette d'ufficio il fascicolo alla procura per la valutazione sul reato"). Bene, l'ulteriore importante novità è che anche la procura di Trani, recentemente, ha aperto un fascicolo contro Equitalia, a seguito del deposito della denuncia per usura, aggiungendosi alle altre procure (di Salerno, Caserta, Roma, Bari) nell'indagine sul reato.

Il P.M. di Trani si è spinto addirittura oltre; infatti oltre ad aver aperto un'inchiesta per il reato di usura, ha anche riconosciuto i benefici previsti dalla legge 44/99, art. 20, ovvero ha sospeso tutti i pagamenti delle rateazioni con Equitalia (leggi in merito: "Le sospensioni a favore delle vittime di usura"). Il pubblico ministero, Dott. Savasta, ha notificato, tramite la sua cancelleria, direttamente agli uffici di Equitalia, il provvedimento di sospensione di tutte le cartelle oggetto di indagini da parte della nominata CTU, concedendo la proroga del beneficio dato che le indagini sono ancora in corso.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Seguici anche su Facebook e iscriviti alla newsletter

Floriana Baldino Dott.ssa Floriana Baldino
Esperta di diritto amministrativo e bancario. 
Contatto facebook:  https://www.facebook.com/flo.balbino

E-mail: florianabaldino@gmail.com
Tel.: 3491996463.
(02/12/2016 - Dott.ssaFloriana Baldino)
In evidenza oggi:
» Multe: se il Prefetto non si costituisce l'automobilista ha ragione
» Obblighi di assistenza familiare: quando non c'è reato
» Agevolazioni legge 104
» Arriva la riforma del processo civile
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria

Newsletter f g+ t in Rss