Bonus cultura: Dal 15 settembre arrivano i 500 euro per i 18enni

A chi spetta e come funziona il bonus
scuola studentesse id11673

di Gabriella Lax - Acquistare libri, ingressi ai musei, alle fiere ed ai concerti, anche online. Si potrà fare dal prossimo 15 settembre, data in cui prende il via il "bonus cultura" per i ragazzi che nel 2016 sono diventati o diventeranno maggiorenni, utilizzabile attraverso l'applicazione "18app".

La misura prevista nella legge di stabilità, ha subito diverse modifiche, visto che inizialmente si era pensato di destinare questo "borsellino elettronico" solo agli italiani, mentre, successivamente il voucher è stato esteso agli stranieri residenti in Italia (leggi: "Dl scuola: bonus di 500 euro anche ai 18enni stranieri").

Beneficiari saranno, quindi, circa 574.600 giovani, italiani e stranieri residenti in Italia con regolare permesso di soggiorno.

Circa 290 milioni di euro, invece, l'ammontare delle risorse che potranno essere usate per l'acquisto in campo culturale di testi (non solo scolastici), ingressi a musei, aree archeologiche, cinema, teatri, mostre, concerti, fiere, parchi naturali ed eventi.

Farlo sarà possibile grazie ad una applicazione per cellulari "18app" che consente sia lo shopping tradizionale sia quello online. Dal punto di vista tecnico l'app è stata realizzata e gestita dalla Sogei, mentre l'Agid (l'Agenzia per l'Italia digitale) ha impostato il progetto e seguito l'architettura dell'applicazione che rientra nei piani digitali dell'esecutivo.

Per accedere al bonus, l'interessato deve registrarsi in uno dei cinque identity provider (Poste, Aruba, Tim, Infocert e Sielte) per ottenere lo "spid"(il sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale) e le credenziali d'accesso ai servizi online della pubblica amministrazione e a molti servizi privati.

Scaricata l'apposita app sul proprio smartphone, tablet (sia Apple che Android) o computer, dopo aver effettuato il login con lo spid fornito, si accrediterà inserendo i dati personali, residenza, cellulare e e-mail e riceverà automaticamente un tesoretto da 500 euro, da utilizzare entro il 31 dicembre 2017 presso tutti gli esercenti accreditati presenti sul sito.

Sulla piattaforma digitale esiste anche un elenco di tutti gli esercizi commerciali, negozi, biblioteche, cinema, teatri tramite i quali i giovani potranno scegliere cosa acquistare.

(23/08/2016 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Avvocati: cosa non va detto al collega per non rischiare una sanzione
» Telefonino alla guida: al vaglio il ritiro della patente
» Usura e restituzione degli interessi del mutuo
» Malattie professionali: quali sono riconosciute dall'Inail
» Fisco pignora 300mila euro: Codacons a rischio chiusura

Newsletter f g+ t in Rss