Si rinnova "18 App" destinato ai diciottenni che, tramite Spid, potranno spendere una somma pari a 500 in libri, musica, cinema e tanto altro a partire dalle ore 12 del 1° aprile
libro aperto sul tavolo e sfondo di stelle

Bonus cultura, quando si attiva 18 App

[Torna su]

Ai nastri di partenza la quinta edizione di 18app, il bonus Cultura da 500 euro per chi ha compiuto 18 anni nel 2020 da spendere in libri, musica, cinema, teatro, danza, musei, monumenti e parchi archeologici, eventi culturali, corsi di musica, teatro o lingua straniera, prodotti dell'editoria audiovisiva e, da quest'anno, anche in abbonamenti ai quotidiani anche in formato digitale. Da oggi giovedì 1° aprile 2021, alle ore 12.00, sarà possibile registrarsi sul sito www.18app.italia.it per poter richiedere il bonus previsto per tutti i nati nel 2002.

Bonus cultura, serve lo Spid

[Torna su]

Per registrarsi sarà necessario essere in possesso dello Spid e si potrà farlo fino al 31 agosto 2021. Sarà possibile spendere il bonus entro il 28 febbraio 2022. Per i nuovi esercenti che non avevano già partecipato alle precedenti edizioni, anche loro potranno registrarsi dal 1° aprile sul sito 18app.it. Quelli che già erano registrati potranno seguire le stesse modalità previste in precedenza.

Bonus cultura, numeri e controlli

[Torna su]

Per quanto riguarda i dati, dalla prima edizione a oggi si sono registrati circa 1,6 milioni di ragazzi che hanno speso in cultura oltre 730 milioni di euro. Di questa cifra l'83% è stato speso per acquisto di libri, il 14% per concerti e musica mentre il restante 3% per le altre varie spese culturali previste. Sarà il ministero della Cultura in collaborazione con la Guardia di Finanza a vigilare sul corretto utilizzo del Bonus.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: