Sei in: Home » Articoli

Infortuni: 11 ottobre Anmil celebra giornata dedicata alle vittime del lavoro

L'Anmil (Associazione nazionale mutilati ed invalidi del lavoro) celebrerà il prossimo 11 ottobre a Verona presso l'Auditorium della Gran Guardia, a partire dalle ore 11.00, la 59esima Giornata dedicata alle vittime del lavoro. Più di 200mila persone si ritroveranno per ricordare le vittime degli incidenti sul lavoro e per manifestare contro le morti bianche. Alla manifestazione è prevista la presenza delle massime cariche istituzionali. In una nota dell'Anmil si legge che il fenomeno delle morti bianche resta una delle principali cause di morte, quasi il doppio rispetto agli omicidi. Si stima che ogni giorno si verificano 2.500 incidenti sul posto di lavoro e che 3 persone perdono la vita mentre 27 rimangono permanentemente invalide.
L'Anmil spiega che ad oggi possiamo contare in Italia oltre 800.000 invalidi del lavoro e quasi 130.000 vedove e orfani che meritano una tutela più adeguata rispetto a quella che oggi garantisce una legge obsoleta e inadeguata, quale il Testo Unico Infortuni del 1965.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(06/10/2009 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF