Sei in: Home » Articoli

Crisi di governo: il premier Romano Prodi si dimette

Si consumata nella giornata di ieri la crisi dell'attuale governo di centro sinistra, culminata in serata con le dimissioni del Presidente del Consiglio Romano Prodi. Tutto ha avuto inizio con la bocciatura di Palazzo Madama alla risoluzione dell'Unione di approvazione delle comunicazioni del ministro D'Alema . Per soli due voti, quindi, l'esecutivo ha dovuto registrare la propria sconfitta sulla politica estera.
Gi nella mattinata di oggi il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano avvier le consultazioni con i presidenti di Camera e Senato per affidare il nuovo incarico.
Pubblichiamo qui di seguito una breve rassegna di notizie sull'argomento.

- Speciale: crisi di Governo, raccolta di notizie e commenti
- Il Governo battuto al Senato Unione nel caos, la Cdl: "Dimissioni" (La Repubblica)
- Prodi si dimesso, nuove consultazioni (Corriere della Sera)
- Governo battuto al Senato sulla politica estera. Prodi al Quirinale rimette il mandato. Da stamane alle 10.30 le consultazioni (Il Sole 24 Ore)
- Crisi di governo. Stamani alle 10,30 Napolitano avvia le consultazioni (RaiNews24)
- Alle urne? Il Colle frena (La Stampa)
(22/02/2007 - Notiziario)
Le pi lette:
» Ogni causa incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
» Il dictum della Cassazione: reato mettere le corna in casa alla moglie!
» Il pignoramento
» Pip in strada, multa da 10mila euro
» Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
In evidenza oggi
Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euroBonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
Controllare il conto degli avvocati viola la CEDUControllare il conto degli avvocati viola la CEDU
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF