Sei in: Home » Articoli

Separazioni e divorzi lampo: ecco le formule pubblicate dal Viminale per la redazione degli atti

Dodici le formule complessive contenute nel decreto di cui 5 relative agli accordi di separazione
Coppia di coniugi che litiga

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale, la circolare n. 21/2014 del Ministero dell'Interno e il relativo decreto ministeriale del 9 dicembre scorso, con le formule per la redazione degli atti dello stato civile relative agli adempimenti in materia di separazione personale, cessazione degli effetti civili e scioglimento del matrimonio, nonché di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio, in base agli artt. 6 e 12 della l. n. 162/2014 di conversione del d.l. n. 132/2014 (c.d. decreto giustizia).

Le nuove disposizioni, si legge infatti nella circolare del Viminale, hanno reso necessario modificare le formule di rito per la redazione degli atti dello stato civile, per consentire agli uffici comunali di far fronte agli adempimenti legislativi relativamente alle iscrizioni e alle trascrizioni nei registri dello stato civile e alle annotazioni negli atti di nascita e di matrimonio.

Dodici le formule complessive contenute nel decreto, di cui 5 (dalla 121-ter alla 121-septies) relative agli accordi di separazione personale, di divorzio e di modifica delle condizioni precedentemente stabilite dagli ex coniugi, alla conferma e alla mancata conferma dell'accordo, nell'ipotesi in cui la coppia non si presenti nel giorno fissato per il doppio passaggio previsto dalla procedura, di fronte all'ufficiale dello stato civile del comune.

Sei, invece, le formule relative all'annotazione degli accordi di separazione, divorzio e modifica delle condizioni in precedenza fissate conclusi innanzi all'ufficiale dello stato civile o tramite convenzione di negoziazione assistita (dalla formula 138-bis alla 175-septies).

Una, infine, la formula (193-ter) per la trascrizione della convenzione di negoziazione assistita trasmessa dagli avvocati delle parti e conclusa per la soluzione consensuale di separazione personale, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio o modifica delle condizioni di separazione o di divorzio ai sensi dell'art. 6 del d.l. n. 132/2014. 

Qui sotto alcuni articoli correlati e, a seguire il testo della circolare e del DM 9 dicembre 2014 con le formule per la redazione degli atti dello stato civile.

Marina Crisafi

Articoli correlati a questo argomento:

Separazioni e divorzi facili: dirsi addio davanti al Sindaco. Ecco un breve vademecum (di Marina Crisafi)

Separazione e divorzio. Gli istituti introdotti dal DL 132/2014: la negoziazione assistita dagli avvocati e l'accordo dinnanzi all'ufficiale dello stato civile. Contenuti e aspetti procedurali, esperibilità e rischi delle procedure. (Avv. Paolo Accoti)


Testo della circolare e del DM 9 dicembre 2014:

Testo della circolare 21/2014
Testo del D.M. 9 novembre 2014
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/01/2015 - Marina Crisafi)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF