Responsabilità di AMMINISTRATORI e SINDACI: un innovativo seminario di Marco ROSSETTI domani a Roma

Quelli che seguono sono gli argomenti di cui tratterà l'autorevole Magistrato della Sez. III della Corte di Cassazione Marco Rossetti
cassazione id9055.png

di Paolo M. Storani - Stavolta il tema dell'incontro è decisamente inedito e stuzzicante, praticamente una chicca: la responsabilità degli amministratori e dei sindaci.

Quelli che seguono sono gli argomenti di cui tratterà l'autorevole Magistrato della Sez. III della Corte di Cassazione Marco Rossetti in occasione del seminario di Roma del 21 novembre 2014 presso il Centro Congressi Cavour, sito nelle adiacenze della Stazione Termini, che non si potette svolgere il 25 ottobre 2014 in quanto coincidente con lo sciopero generale proclamato dalla Cgil:

- i doveri degli amministratori, l'art. 1176 c.c., l'accertamento della colpa, il giudicato penale, la business judgement rule;

- l'amministratore di fatto;

- le fattispecie, le operazioni avventate, l'omessa valutazione rischi, l'omessa valutazione costi, la violazione delle leges artis;

- i doveri dei sindaci, il nesso di causa tra mala gestio e danno, le azioni, sociale, sociale dei soci, dei creditori, dei soci e dei terzi;

- i legittimati passivi, la delibera assembleare, i quorum, i patti parasociali di voto contrario, il danno, i "vantaggi compensativi", i danni indiretti, i criteri di liquidazione, la prescrizione, la transazione, l'assicurazione degli amministratori e dei sindaci, l'arbitrato e gli aspetti processuali e sostanziali.

Vi sarà svolta anche un'analisi delle polizza, con la clausola claim's made in primo piano.

Un appuntamento da non mancare organizzato da Valor Plus S.r.l. di Ancona - tel. 071/2806862 e fax 071/9750138, al costo di € 100,00 + IVA che dà diritto a quattro crediti formativi.

(20/11/2014 - Law In Action - di P. Storani)
Le più lette:
» Il 'bon ton' degli avvocati
» Mille cancellieri: il 21 novembre arriva il bando
» Guide di diritto penale
» Divorzio: nuovo compagno? Addio per sempre all'assegno di mantenimento!
» Pensioni: trovato l'accordo. Cosa cambia da gennaio
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin
Print Friendly and PDF