Sei in: Home » Articoli

Multa sbagliata? Comune risarcisca lo stress

La Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. 2698/2004) ha stabilito che è possibile ottenere dal Giudice di Pace (dopo l'annullamento della multa da parte del Prefetto), il risarcimento economico per il danno da "stress" subito nel compimento della trafila burocratica necessaria per ottenere l'annullamento di una multa presa ingiustamente. I Giudici del Palazzaccio, con questa decisione, hanno confermato la legittimità della decisione del Giudice di Pace di Perugia che aveva stabilito un risarcimento di 100 Euro da parte del Comune a favore di un avvocato multato ingiustamente, per essere entrato nella zona a traffico limitato senza essere provvisto della necessaria autorizzazione.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(19/02/2004 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF