Sei in: Home » Articoli

Parlamento: questione di fiducia su maxiemendamento al decreto-sviluppo.

É prevista per oggi la votazione sulla questione di fiducia posta dal Governo sul maxiemendamento al cd. “decreto-sviluppo”. Tra le modifiche, sono state cancellate le disposizioni che obbligavano i magistrati tributari a decidere l'accertamento esecutivo entro 180 giorni e quelle relative all'obbligo di emanazione entro 30 giorni, da parte del Mnistero dell'Economia, del provvedimento legislativo per stabilire i limiti di finanziamento garantiti da ciascuna delle regioni del Mezzogiorno. Con l'approvazione del maxiemendamento verrebbero poi cancellate le modifiche al regime di noleggio giornaliero di imbarcazioni da diporto e le disposizioni sui requisiti minimi per la patente nautica.
Sul fronte scuola, se il decreto-sviluppo aumentava la possibilità di iscrizione alle graduatorie dei docenti per il periodo 2011-2014, con il maxiemendamento tali modifiche andrebbero perse. Via anche la cd. Tassa-tav.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(21/06/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF