Sei in: Home » Articoli
 » Bollette

Privacy. le bollette telefoniche non possono entrare nei sistemi di informazioni creditizie

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter del 20-26 dicembre 2004) ha ricordato che le informazioni relative a bollette telefoniche non pagate e contratti di telefonia in essere non possono entrare nei sistemi di informazioni creditizie. Sul punto, l'Autorità Garante, ha reso noto di aver assunto recentemente una decisione nella quale, in accoglimento del ricorso di un cittadino, ha disposto la cancellazione delle informazioni non pertinenti negli archivi di una "centrale rischi" privata, e relative ad alcuni dati che lo riguardavano (richiesta di abbonamento ad una utenza telefonica mobile).
(12/01/2005 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Reato per la madre che non fa vedere i figli al padre
» Anas cerca avvocati penalisti
» La sospensione condizionale della pena
» Anas cerca avvocati penalisti
» Successioni: dal 1 gennaio 2019 solo online

Newsletter f g+ t in Rss