Cassa Forense potrà inviare direttamente sul telefono dei suoi iscritti avvisi e notifiche che sarà possibile visualizzare con un semplice click

Cassa forense e App Io

[Torna su]

Notizie e avvisi di Cassa Forense direttamente sul cellulare? È possibile grazie all'integrazione con l'App IO, lo strumento della Pubblica Amministrazione che consente, in un unico punto di accesso, un'interazione semplice e sicura con tutti i servizi pubblici locali e nazionali, direttamente dallo smartphone, certificando l'identità sia del fornitore, sia del fruitore del servizio, cioè l'utente. La Cassa potrà inviare direttamente sul telefono avvisi e notifiche che sarà possibile visualizzare con un semplice click. Vale la pena di sottolineare che la privacy resta sempre garantita e che si tratta di uno strumento tecnico pensato a vantaggio dell'utenza, per visualizzare avvisi e scadenze.

Cassa forense, prosegue con la digitalizzazione

[Torna su]

La novità costituisce un passo ulteriore verso la digitalizzazione di Cassa Forense, che già nelle passate settimane scorse ha implementato le funzionalità del Call Center al numero 06-51435340, ora abilitato anche alla ricezione della messaggistica WhatsApp. Nuova spinta verso l'assistenza digitale per la previdenza forense, che adesso si arricchisce delle potenzialità garantite dall'App delle Pubbliche Amministrazioni e che nel futuro continuerà ad ampliare la sua offerta. Comoda, veloce, sicura: io con la Cassa, la Cassa con l'App IO.

Come si usa l'app Io

[Torna su]

Per utilizzare l'app Io basterà installare l'App sul cellulare utilizzando lo store predefinito per il proprio modello (Google Play Store o Apple App Store) e seguire le istruzioni. Servirà registrarsi con le credenziali SPID o, in alternativa, con la Carta d'Identità Elettronica (CIE). Di seguito l'accesso avverrà tramite il PIN scelto o gli strumenti di riconoscimento biometrico(l'impronta digitale o il riconoscimento del volto). L'App può essere configurata automaticamente (con "Usa Configurazione Rapida") o manualmente: in questo caso è necessario selezionare Cassa Forense sotto la voce "Servizi" abilitando "Contattarti in App".


Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: