Con questa novità le detrazioni mediche e altri sconti fiscali arriveranno sul conto corrente del contribuente notificate attraverso l'app Io

Cashback fiscale, la proposta del M5S

[Torna su]

Sul cashback fiscale arriva dal ministero dell'Economia l'ok alla proposta del M5S di modifica alla legge delega fiscale presentata nel corso delle riunioni di maggioranza da Vita Martinciglio, capogruppo M5S alla camera e ha sciolto sul punto le riserve.

La stessa ha chiarito che «È stato accolto l'impianto del cashback fiscale come lo abbiamo proposto: il governo ha accolto lo spirito e la ratio della norma con l'erogazione diretta - delle detrazioni, - e c'è una proposta migliorativa di Leu su cui non poniamo alcun ostacolo».

Notifiche delle detrazioni sull'app Io

[Torna su]

Le detrazioni mediche e altri sconti fiscali non arriverebbero più attraverso la presentazione della documentazione in dichiarazione ma direttamente sul conto corrente del contribuente notificate attraverso la app Io.

Cashback fiscalee, ecco come funzionerebbe

[Torna su]

La disposizione prevede il graduale passaggio senza oneri aggiuntivi per la finanza pubblica delle detrazione previste all'articolo 15 del Tuir (comprese le spese mediche) in relazione ad acquisti di specifici beni e servizi in rimborsi erogati direttamente le piattaforme telematiche diffuse. Nonostante si parli di cashback fiscale difficilmente potrà essere usata l'infrastruttura tecnologica dal cashback 2020/2021 per i pagamenti elettronici, con la possibile eccezione della comunicazione delle coordinate Iban del conto su cui ottenere il rimborso. La normativa relativa alla detrazione fiscale di alcune tipologie di spesa agevolabile necessita di una precisa identificazione delle stesse.


Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: