È stato pubblicato in Gazzetta il bando di concorso per il reclutamento di oltre 8mila addetti all'ufficio per il processo. 200 i posti destinati alla Cassazione
Facciata del palazzo della cassazione

Ufficio per il processo: il bando in Gazzetta

[Torna su]

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale nei giorni scorsi, l'atteso bando di concorso (sotto allegato) per il reclutamento di 8.171 addetti all'ufficio per il processo. Duecento sono i posti destinati alla Corte di Cassazione.

Gli addetti, a tempo determinato, saranno inquadrati tra il personale del ministero della giustizia e inseriti nell'organizzazione complessiva dell'ufficio, al fine di coadiuvare il magistrato e l'ufficio stesso in tutte le attività necessarie alla decisione contribuendo così ad una più celere definizione dei processi pendenti.

Requisiti per l'ammissione

[Torna su]

Tra i requisiti richiesti, che devono essere posseduti alla data della scadenza della presentazione della domanda di partecipazione: la laurea (giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, vecchio e nuovo ordinamento); l'idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce; le qualità morali e di condotta ex art. 35, comma 6, del d.lgs. n. 165/2001; la cittadinanza italiana o di altro Stato Ue (sono ammessi anche i familiari di cittadini italiani o di un altro Stato membro dell'Unione che non abbiano la cittadinanza ma siano titolari del diritto di soggiorno, nonché i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo e i rifugiati).

Le prove

[Torna su]

Il concorso prevede una previa valutazione dei titoli, distinta per codici di concorso, finalizzata all'ammissione alla prova scritta di un numero di candidati pari a venti volte il numero dei relativi posti messi a concorso per ciascun distretto.

Successivamente è prevista la prova scritta che sarà svolta per via telematica anche presso sedi decentrate.

Le domande

[Torna su]

Le domande dovranno essere inviate, esclusivamente per via telematica attraverso Spid, compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», sul sito Ripam.cloud, entro le ore 14,00 del 23 settembre 2021.

La domanda potrà essere presentata per uno solo dei codici di concorso.

Scarica pdf bando ufficio processo
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: