Draghi al Colle alle ore 12 dopo la mancata disponibilità delle forze politiche al tavolo delle trattative per il Conte-ter. Draghi ha accettato l'incarico con riserva
palazzo del Quirinale sede  del capo dello Stato italiano

Governo, Draghi accetta

Mattarella ha appena conferito incarico a Draghi che, come da prassi, ha accettato con riserva.

Draghi al Colle alle ore 12

Mario Draghi è salito al colle alle ore 12 per incontrare Mattarella.
L'ex presidente della Bce già governatore di Bankitalia è stato chiamato ieri da capo dello Stato dopo il fallimento del tavolo per un nuovo nome dell'esecutivo.
Due le strade alternative ha riferito ieri Mattarella, dare vita a un nuovo governo idoneo a fronteggiare la pandemia e le emergenze economico sociali e finanziarie o "immediate elezioni anticipate".
Questo durante il colloquio con il presidente della Camera Roberto Fico che, concluso il mandato esplorativo, aveva riferito che "permangono distanze alla luce delle quali non ho registrato la unanime disponibilità di dare vita a una maggioranza".

Chi voterà Draghi?

Disponibilità e aperture di una parte del centro destra, che attende posizione chiara di Berlusconi, e da parte del PD. Spaccato invece il M5S che ieri aveva comunicato la linea di appoggio a Conte da parte di Crimi. "Fedeltà a Conte" invoca anche Beppe Grillo.

Condividi
Feedback

Foto: studiocataldi.it
In evidenza oggi: