Dal 6 luglio scorso è possibile presentare reclamo online dopo aver effettuato la registrazione al portale nazionale Inail
Inail tariffe infortuni

Reclamo scritto Inail

[Torna su]

La possibilità di presentare un reclamo, in base agli standard di qualità adottati e riportati anche nella "Carta dei servizi" Inail, spetta ai lavoratori infortunati o tecnopatici, i loro aventi diritto o rappresentanti, i datori di lavoro tenuti all'obbligo assicurativo e i loro rappresentanti. Questi soggetti, in generale, già in precedenza potevano presentare reclamo scritto per contribuire in modo concreto all'ottimizzazione dei servizi erogati dall'Istituto e per tutelare e soddisfare le proprie esigenze attraverso la rimozione delle cause che hanno portato alla violazione o inosservanza, dei principi di eguaglianza, imparzialità, continuità, partecipazione, diritto di scelta, efficienza ed efficacia.

Al via il servizio reclami online

[Torna su]

Come chiarisce il sito Inail, una modalità in più è a disposizione degli utenti dal 6 luglio scorso.

Da quella data è possibile inoltrare reclami sia avvalendosi del modulo, già disponibile presso gli sportelli territoriali e nella sezione dedicata "Moduli e modelli" del portale, sia attraverso l'apposita procedura online "Inoltra un reclamo".

Inail, come presentare reclamo online

[Torna su]

Per accedere alla procedura è necessario essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online. Gli utenti privi di credenziali dovranno registrarsi sul portale istituzionale come utente generico, cliccando sul link "Registrazione", presente in calce alla pagina oppure seguendo il percorso Accedi ai Servizi online > Registrazione > Registrazione Utente Generico.

Condividi
Feedback

Foto: inail
In evidenza oggi: