Parte il bonus auto 2020, contenuto tra le principali misure inserite nel decreto rilancio approvato definitivamente dal Senato nei giorni scorsi
moto id9506

Bonus auto e moto per il 2020

[Torna su]

Il decreto Rilancio è diventato legge e parte quindi il bonus auto per il 2020. Il Senato ha confermato la fiducia al Governo sul testo che stabilisce interventi per 55 miliardi di euro.

Leggi anche Decreto rilancio: tutte le misure

Per quanto riguarda il bonus 2020 di auto e moto: tra sconti del concessionario, della casa costruttrice e quelli stabiliti dal governo si può arrivare a totalizzare fino a diecimila euro per l'acquisto di un'auto elettrica con la rottamazione della vecchia auto.

Bonus auto, in cosa consiste

[Torna su]

Per moto e auto sono allettanti gli incentivi fino a 3.500 euro per chi acquista un'auto Euro 6 (categoria che comprende anche mezzi a benzina e gasolio) e ne rottama una vecchia di almeno 10 anni.

L'incentivo si dimezza nel caso in cui non sia prevista rottamazione. L'obiettivo è dare una spinta per la ripartenza ai concessionari che hanno subito gravi perdite durante il lockdown.

Bonus auto, validità e rottamazione

[Torna su]

Il bonus è valido fino al 31 dicembre 2020 per auto con prezzi fino a 40 mila euro.

Per quanto riguarda le auto green: l'incentivo arriva a 10 mila euro per le elettriche e a 6.500 per le ibride.

Per moto e motorini elettrici o ibridi, il bonus arriva fino a 4mila euro in caso di rottamazione di un mezzo vecchio. L'incentivo scatta anche senza rottamazione, ma si ferma a 3mila euro.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: