Per le pensioni l'importo varia tra 336 e 655 euro, a seconda del reddito e degli anni di contributi versati. In arrivo anche il bonus busta paga
avvocato salta su sveglie con simbolo dollaro

di Gabriella Lax - Luglio un mese importante per ridare fiato alle tasche di pensionati e dei lavoratori dipendenti grazie alla quattordicesima ed al bonus in busta paga. Le somme aggiuntive però arriveranno solo in presenza di una serie di requisiti e, nel caso dei dipendenti, in relazione a contratti collettivi e accordi aziendali che prevedono o meno la quattordicesima.

La quattordicesima mensilità

[Torna su]

La "quattordicesima mensilità" è una retribuzione aggiuntiva che riguarda alcuni lavoratori dipendenti. Rispetto alla " tredicesima mensilità", stabilita per tutti i lavoratori subordinati, la quattordicesima riguarda solo i lavoratori nel cui contratto nazionale è stabilita. Solitamente lo stesso contratto stabilisce il momento in cui avverrà l'erogazione ed il modo di calcolarla. Con riguardo al settore di provenienza ed al tipo di contratto collettivo di riferimento, i lavoratori riceveranno la quattordicesima tra giugno e luglio.

Quattordicesima ai pensionati

[Torna su]

Ricordiamo che per avere la quattordicesima non è necessario presentare alcuna domanda: il pagamento avviene in automatico. L'importo varia tra 336 e 655 euro, a seconda del reddito e degli anni di contributi versati. Inoltre i pensionati che raggiungono i 64 anni dopo il 1° agosto hanno diritto comunque al "bonus" che però verrà corrisposto solo con l'assegno di dicembre.

Quattordicesima, gli importi

[Torna su]

Rientrata l'emergenza coronavirus tutto è tornato alla normalità ed i pagamenti delle pensioni di luglio 2020 saranno erogati come sempre ad inizio mese, sia in banca che in posta. Per chi ha un reddito annuo più basso, l'importo della quattordicesima sarà più alto. Infatti se si percepisce un reddito entro 1,5 volte il minimo (10.043 euro l'anno) gli importi spettanti sono di 437 euro per pensionati che possono vantare fino a 15 anni di contributi, di 546 euro per fino a 25 anni di contributi, di 655 euro per pensionati con oltre i 25 anni di contributi.

Bonus paga per i dipendenti

[Torna su]

Ai lavoratori dipendi pubblici e privati, nel mese di luglio, arriverà il bonus in busta paga introdotto a gennaio con il decreto sul taglio al cuneo fiscale. Per chi ha diritto al bonus Renzi in misura piena, il beneficio sarà di solo 20 euro, ma la somma aggiuntiva potrà arrivare anche a 100 euro.

Condividi
Feedback

Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: